Iscriviti

Adriano Celentano nel mirino degli utenti che protestano contro lo spot di "Adrian"

Adriano Celentano è finito al centro delle polemiche per la serie tv scritta e ideata da lui dal titolo "Adrian". I telespettatori, indignati, sono insorti principalmente per lo spot televisivo. Ecco cosa è successo.

Televisione
Pubblicato il 16 gennaio 2019, alle ore 09:04

Mi piace
5
0
Adriano Celentano nel mirino degli utenti che protestano contro lo spot di "Adrian"

Adriano Celentano è finito al centro delle critiche e delle polemiche nelle ultime settimane per colpa del suo ultimo progetto ‘Adrian‘ che purtroppo, ha fatto molto infuriare i telespettatori. La nuova serie animata scritta proprio da Adriano Celentano partirà dal 21 gennaio 2019 su Canale 5 ma lo spot del cartoon ha già provocato non poche reazioni soprattutto su Twitter.

Impossibile infatti non aver ancora visto almeno una volta lo spot ma ad issare la polemica non è di certo la frequenza con la quale la reclame intrattiene i telespettatori ma bensì il volume che risulta essere troppo alto. L’audio sembra esplodere automaticamente ogni volta che lo spot del Molleggiato viene mandato in onda e questa cosa infastidisce i telespettatori.

Molti utenti infatti si sono riversati su Twitter per commentare negativamente la cosa ma soprattutto per far sentire le proprie ragioni dal momento che il rischio di rimetterci un timpano è molto alto. “Forse, il target della nuova serie di Celentano Adrian, sono i non udenti” ha scritto infatti un utente e ancora “Adriano Celentano sappi che prima o poi ti incontrerò, costi quel che costi, e ti urlerò così forte nell’orecchio da romperti il timpano”.

C’è anche chi invece non si lascia incantare dalle promesse del Molleggiato e, proprio a causa del trucchetto del volume, ha deciso di non guardare la serie. “Sempre la stessa storia, prima con Rockpolitik ed ora con Adrian. Ogni volta che passa lo spot in tv il volume è altissimo. Caro Adriano Celentano che il volume sia alto o basso, non lo guardo il tuo progamma!” scrive per l’appunto un follower infastidito. 

Sembra infatti che Celentano sia avvezzo a questo tipo di marketing pubblicitario visto già nel 2013 durante lo spot di Rockpolitik andato in onda su Rai 1 ma anche nel 2014 con Rock Economy – Adriano Live ossia l’evento musicale televisivo trasmesso su Canale 5 in diretta dall’Arena di Verona.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sinceramente non capisco perchè il volume dello spot di 'Adrian' debba alzarsi automaticamente infastidendo moltissimo i telespettatori che oltre a rimetterci un timpano fanno anche un abbonamento con l'infarto. Se si tratta di una strategia di marketing credo che Adriano abbia sbagliato tutto perchè in questo modo i telespettatori si stanno stancando a tal punto da rifiutarsi di vedere la serie.

Lascia un tuo commento
Commenti
Mara Pavan
Mara Pavan

21 gennaio 2019 - 15:29:48

Allucinante. Ti fanno passare la voglia di guardare il programma. Nn lo guardo apposta dal fastidio che mi reca

0
Rispondi