Iscriviti

YouTube: spinta a creare più contenuti, classifiche evidenziate in Y Music

In vista del sempre più imminente pensionamento di Play Music, l'alterego YouTube Music è stato aggiornato in ottica classifiche: la piattaforma standard, invece, ha ereditato una novità che mette l'accento sulla creazione dei nuovi contenuti.

Software e App
Pubblicato il 7 settembre 2020, alle ore 00:24

Mi piace
7
0
YouTube: spinta a creare più contenuti, classifiche evidenziate in Y Music

Anche YouTube come Facebook si è concentrata su alcune interessanti novità che, nel caso specifico, riguardano sia la versione classica della piattaforma, che lo spin-off YouTube Music, sempre più prossimo a raccogliere l’eredità del pensionando Google Play Music. 

Secondo quanto rendiconta 9to5Google, con la conferma ufficiale poi provenuta anche dall’account di YouTube India, la nota piattaforma di video streaming intende spingere gli utenti a creare e condividere più contenuti, che siano già pronti, registrati sul momento, o addirittura in live e, a tal scopo, ha distribuito un aggiornamento, che ricolloca il pulsante dedicato alla creazione dei contenuti, prima posizionato, in forma di videocamera, in alto.

Nel nuovo layout, già distribuito agli Android users (e riscontrato nella release 15.30), ma presto in arrivo anche per quelli di iOS, l’icona, trasformatasi in  un segno “+”, è stata spostata in basso, nella barra di navigazione, con la conseguenza che la scorciatoia verso le iscrizioni è stata spostata più a destra, mentre quella delle notifiche è stata sloggiata in alto a destra, accanto a quella della ricerca e alla miniatura dell’account utente su Google. 

Non meno importante è quanto scoperto da alcuni utenti di Reddit che, evidentemente coinvolti in un test limitato, si sono visti comparire sull’interfaccia web e mobile di YouTube Music un rimando alle classifiche, prima presenti solo in Home, nella parte bassa della schermata: nel nuovo layout, all’interno della sezione “Esplora”, dove vengono suggerite canzoni, generi, playlist, tracce adatte agli stati d’animo, etc, tra le nuove uscite e i suggerimenti per stati d’animo e genere musicale, apparirebbe la voce “charts” che, premuta, permetterebbe non solo di navigare tra le migliori tracce per stato d’animo, ma anche di vedere i migliori 50 risultati per artisti, canzoni, e video musicali (non ancora.

In attesa che tale miglioria diventi più mainstream, Google Play Music è stato aggiornato alla release 8.26 per Android e, ora, presenta, nelle impostazioni generali, un’opzione per esportare le playlist locali, rivolta a coloro che, usando l’app per riprodurre i media scaricati in locale e riorganizzati in forma di playlist, ora possono esportare queste ultime, nel formato .m3u, per farle riprodurre da altre applicazioni, 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Piattaforme come YouTube vivono sui contenuti, in particolar modo quelli degli utenti comuni e, quindi, un po' come avviene per Facebook è normale che si spinga per farne condividere e pubblicare sempre di più: basterà questo semplice espediente? Nel frattempo, è senz'altro interessante la maggior evidenza data alle classifiche, su YouTube Music.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!