Iscriviti

YouTube: novità YouTube Kids, Originals, Artisti e Creator, integrazione Google Fit,

La più diffusa piattaforma di video streaming al mondo, appena sbarcata come spin-off Kids su Fire TV, in procinto di allestire una clip collaborativa dedicata al 2020, ha distribuito nuovi strumenti per i Creators, gli Artisti, e chi ama tenersi in forma.

Software e App
Pubblicato il 13 luglio 2020, alle ore 09:26

Mi piace
7
0
YouTube: novità YouTube Kids, Originals, Artisti e Creator, integrazione Google Fit,

Negli ultimi 15 anni, la piattaforma di video-streaming YouTube è cambiata non poco grazie alla continua introduzione di novità, tra cui quelle da poco concesse in dote ai Creators e agli Artisti, ed al suo diversificarsi in vari spin-off, come nel caso di YouTube Kids, appena portato all’interno dell’offerta della Fire TV di Amazon. Anche il varo di sempre nuove iniziative, tra cui “La vita in un giorno 2020”, e l’integrazione con gli altri servizi di Google è stata sempre centrale a Mountain View che, nelle scorse ore, ha incluso i video per il fitness di YouTube all’interno di Google Fit.

Nato negli USA nel 2015, YouTube Kis – dal 9 Luglio – è arrivata sulla piattaforma Fire TV, portando in dote un’interfaccia ridisegnata con pulsanti più grandi, per una più immediata e agevole usabilità, e un sistema di parental control genitoriale, che permette di creare un profilo per ogni utente bambino, stabilendo per ciascuno di essi i canali o gli argomenti da non proporre. 

Anche i Creators e gli Artisti hanno ricevuto in dote diverse novità da parte di YouTube. Nel primo caso, in aggiunta alle inserzioni di inizio video, quelle poste nel corso dei video di lunga durata potranno essere collocate nei video più corti dei 10 minuti richiesti attualmente quale lunghezza minima. Nello specifico, basterà che un video sia lungo almeno 8 minuti perché, all’interno di YouTube Studio, si possa scegliere tra l’analizzare manualmente ed il collocare le ads “mid-roll” nei nuovi video caricati e in quelli già esistenti, o perché si accetti che le stesse vengano introdotte automaticamente, con la consapevolezza che sarà possibile disattivare in seguito tali pubblicità e che, entro il 27 Luglio, si potrà indicare se si ritiene che i propri video non siano adatti a questo genere di annunci. Sempre i Creators hanno guadagnato l’introduzione di un inedito parametro, RPM (indicante i guadagni ogni mille impressioni), che permetterà loro di conoscere quanta parte dei loro introiti sia dovuta agli abbonamenti, a YouTube Premium, agli annunci, alle opzioni Super Sticker e Superchat: in tal modo, inoltre, chi crea e carica contenuti potrà farsi un’idea di quanto potrebbe recuperare, di quanto sta perdendo, adeguando agli opportuni criteri i video attualmente non monetizzati.

A favore degli Artisti, invece, arriva, all’interno di YouTube Studio, una nuova sezione YouTube Analytics for Artists, con una Dashboard dalla quale si potranno evincere alcuni dati sul coinvolgimento del proprio pubblico (es. click, impressions), ed il raggiungimento di determinati traguardi (una canzone aggiunta a una popolare playlist). Nelle nuove statistiche per Artisti, la sezione “Dettagli canzone” consentirà di vedere come il proprio lavoro abbia stimolato i fans, ad esempio nella creazione di cover o di video per i testi, mentre “Total Reach” si occuperà di rendicontare, in maniera combinata o disgiunta, le visualizzazioni ottenute dai video caricati nel canale ufficiale dell’artista, o negli altri, compresi quelli dei fan o dei collaboratori. 

Assecondando i consigli dell’OMS e dell’American Heart Association sul tenersi in forma, Google ha avviato la distribuzione di un aggiornamento, via attivazione da server remoto, che integra in Google Fit i video della playlist “Allenati #ConMe”, comprensivi di tutorial non solo per gli esercizi fisici, ma anche per la meditazione, la danza, e lo yoga. 

Infine, come già accaduto 10 anni fa, è partita l’iniziativa “La vita in un giorno 2020” che permetterà di inviare (all’indirizzo lifeinaday.youtube), dal 27 Luglio al 2 Agosto, il proprio racconto filmico di una giornata (es, di chi è ancora in quarantena, di chi addirittura riesce ad andare in vacanza, di chi è impegnato nello smart working o sta celebrando un giorno importante, come quello del matrimonio), con i più interessanti che verranno selezionati e montati in un lungometraggio proposto, oltre che su YouTube (dove la scorsa clip ottenne 16 milioni di visualizzazioni), anche (come anteprima) al Sundance Film Festival del 2021, beneficiando della regia di Kevin Macdonald (L’ultimo re di Scozia), del montaggio di tecnici illustri come Sam Rice-Edwards (Post-It Love), e della collaborazione anche di Ridley Scott quale produttore esecutivo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Finalmente, chi carica contenuti su YouTube potrà avere più chiaro il coinvolgimento del proprio pubblico, e farsi un'idea di come siano suddivise le entrate che corrisponde YouTube: per il resto, molto interessante la possibilità di visionare i video tutorial direttamente da Google Fit, ma potenzialmente problematica la scelta di Google di collocare le ads mid-roll anche nei video di almeno 8 minuti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!