Iscriviti

YouTube: ecco gli hashtag sui video e la sezione video consigliati. Novità in arrivo per YouTube Music

YouTube, nelle scorse ore, è tornata a far parlare di sé, sia mettendo in conto dovute migliorie a YouTube Music, sia facendo intravvedere gli hashtag sui video, ed una sezione per i (quattro) video "consigliati" (in base alla cronologia utente).

Software e App
Pubblicato il 23 luglio 2018, alle ore 19:38

Mi piace
10
0
YouTube: ecco gli hashtag sui video e la sezione video consigliati. Novità in arrivo per YouTube Music

Google, secondo diverse rivelazioni insider e conferma ufficiali da parte di Mountain View, starebbe lavorando molto su YouTube, la nota piattaforma di video-sharing, pronta ad accogliere gli hashtag sui titoli dei video, una sezione di contenuti consigliati, e diverse migliorie in programma per YouTube Music.

La prima novità riguardante YouTube segna lo sbarco, anche su tale piattaforma, di uno strumento già utilizzato altrove, ad esempio su Twitter, Facebook, ed Instagram, per raggruppare i contenuti similari: gli hashtag. Diversi utenti, infatti, hanno confermato l’arrivo di tale novità sia sull’app mobile, che nella versione web based di YouTube: nello specifico, qualora l’uploader abbia incluso – nella descrizione del video caricato – anche delle parole chiave, le prime 3 di esse verranno mostrate in apice al titolo del video ed, essendo cliccabili, porteranno a pagine di risultati in cui compariranno tutti i video che, a loro volta, le conterranno. Anche gli eventuali hashtag contenuti nei titoli saranno cliccabili, e si presteranno a raggruppare contenuti video “pertinenti”: per un corretto uso dello strumento hashtag, YouTube ha predisposto apposite pagine guida, anche in italiano, nelle sue sezioni di supporto.

La seconda novità, a meno che non si tratti di un bug, riguarda il modo in cui, nella versione 13.27 di YouTube, si comporta la barra di navigazione nei video: in questo caso, gli utenti della piattaforma riferiscono che sia possibile spostarsi all’interno del video solo tenendo il pallino rosso premuto, e trascinandolo a destra o a sinistra. In precedenza, grazie a click mirati, ci si poteva spostare in un punto preciso del video.

Un’altra novità, notata nell’ultima versione di YouTube di Android, riguarda un’area relativa ai contenuti consigliati, denominata “video consigliati per te”: tale sezione, contenente 4 video ispirati alla recente cronologia dell’utente e non al video in quel momento in riproduzione, risulta posta sotto la sezione dei “prossimi video”, e prima della sezione relativa ai commenti, probabilmente in attesa di un pratico pulsante “passa a” che consenta di raggiungerli più celermente.

Infine, il product manager T. Jay Fowler – nel forum ufficiale della piattaforma – ha annunciato le prossime novità in arrivo a YouTube Music, varata con l’intento di competere con Apple Music e Spotify. Si partirà col supporto ad Android Auto, alle schedine SD, ed agli speaker smart Sonor (già compatibili anche con il servizio di Amazon), per passare – sempre nel breve termine – a migliorie nella riproduzione casuale/shuffle delle playlist, senza dimenticare la possibilità di impostare la frequenza di campionamento per la musica in streaming e download (la cui qualità verrà innalzata). In futuro, in ogni caso, dovrebbe arrivare anche l’opzione per importare le playlist da Google Play Music.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Finalmente, dopo qualche giorno di tregua, si torna a parlare di una delle piattaforme più utilizzate in tutto il web: YouTube. Quest'ultima, a quanto pare, potrebbe serbare notevoli migliorie all'ancora acerba YouTube Music, e diversi cambiamenti all'app principale, magari - si spera - con un migliore comportamento per alcune sezioni di recente introduzione, poste in forme e posizioni non proprio comode e pratiche.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!