Iscriviti

Whatsapp per Android ha integrato le videochiamate nell’interfaccia

Nelle ultime ore, Whatsapp ha rilasciato la beta 2.16.80 che porta in dote anche una novità molto attesa: parliamo delle videochiamate. Tale funzionalità è stata già integrata nell'interfaccia ed attende solo d'essere attivata lato server.

Software e App
Pubblicato il 15 maggio 2016, alle ore 17:29

Mi piace
0
0
Whatsapp per Android ha integrato le videochiamate nell’interfaccia

Ci siamo spesso occupati dell’intenzione di Whatsapp di integrare anche le videochiamate nella sua piattaforma/struttura. In tal senso, le ultime indiscrezioni parlavano di tempi rapidi per l’attivazione di tale funzionalità: il codice per il funzionamento delle videocall era già stato consegnato agli sviluppatori per le relative traduzioni localizzate. Ebbene, l’attesa sarebbe sul punto di finire perché l’ultima beta di Whatsapp avrebbe, nell’interfaccia, integrato proprio la voce delle videochiamate!

Chi segue il mondo delle beta di Whatsapp, sa che il messenger – ormai di proprietà di Facebook – sta integrando a ritmo serrato nuove funzionalità, alla faccia di chi ne ipotizzava la chiusura a favore di Messenger. Dopo la chat criptata e l’invio di documenti, pdf ed Office nativi, siamo – finalmente – giunti alle videochiamate grazie al rilascio dell’ultima beta di Whatsapp.

La beta di Whatsapp alla quale facciamo riferimento è la numero 2.16.80 e può essere scaricata o dalla directory di ApkMirror, o dal PlayStore, qualora si sia iscritti al gruppo dei betatester di Whatsapp. 

Una volta installata la versione di Whatsapp in questione, per trovare la funzione delle videochiamate, è necessario portarsi nella chat con un particolare contatto e cliccare, in alto, sull’icona della cornetta: partirà un pop-up che ci chiederà di scegliere tra chiamata audio o videocall (segno, questo, che la localizzazione della funzione non è ancora completa).

Scegliendo videochiamata (videocall), dovrebbe partire la telefonata audio-video. Usiamo il condizionale perché. al momento, cliccando sulla voce in questione, un messaggio ci avvisa che il servizio non è ancora attivo al momento

Probabilmente Whatsapp ha inteso introdurre già la funzione, intesa come funzionalità e relativo codice, nell’interfaccia e nella struttura del suo messenger ed ora sta lavorando alacremente ad implementare la funzionalità lato server: questo vuol dire che, almeno all’inizio, non tutti potranno disporre delle videochiamate nello stesso momento.

Ad alcuni utenti, tale funzionalità potrebbe “sbloccarsi” prima che ad altri. Ma, col passare del tempo, come nei casi delle altre feature whatsuppiane, anche la funzione delle videochiamate diverrà disponibile per tutti.

Da segnalare, infine, che la funzione videochat riguarderà solo le conversazioni con singoli utenti: non sappiamo ancora, quindi, se ne sia prevista l’implementazione – in futuro – anche nei gruppi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quella delle videochiamate di Whatsapp sembra essere una delle novità più attese di sempre. Forse addirittura più dell'invio di documenti e delle chat criptate: forse perché, in fondo, Whatsapp è un programma di messaggistica e, quindi, ci si aspetta che integri sempre più funzionalità in ambito comunicazione. In effetti, con l'arrivo anche delle videochiamate, Whatsapp diventa un programma di comunicazione completo e lancia il suo guanto di sfida a Skype che supporta le chiamate e le videochiamate sin dall'inizio: considerando la base di utenti di cui il messenger verde di Facebook è dotato, si prospettano decisamente tempi bui per il client VoIP della Microsoft...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!