Iscriviti

WhatsApp: in sviluppo le opzioni di autocancellazione per la modalità a scomparsa

Secondo alcuni leakers, WhatsApp potrebbe arricchire di opzioni la modalità dei messaggi effimeri, trasformandola in una disappearing mode della quale sono state appena scovate le opzioni di autocancellazione delle chat.

Software e App
Pubblicato il 14 settembre 2021, alle ore 10:35

Mi piace
2
0
WhatsApp: in sviluppo le opzioni di autocancellazione per la modalità a scomparsa

Continua senza sosta l’impegno nello sviluppo da parte dei programmatori di Menlo Park che, nelle scorse ore, avrebbero messo mano, dopo quanto visto con la funzione per la trascrizione dei messaggi vocali, anche a quella (sempre non palese) riguardante la modalità a scomparsa per le chat.

Ad oggi, per tutelare la propria privacy, gli utenti dispongono della modalità nota come “messaggi effimeri“, che può essere attivata (toccando l’immagine del contatto con cui si vuole sfruttarla) nelle conversazioni con i singoli utenti, prevedendo che, quando si intraprenderà una chat con costoro, i messaggi inviati si cancelleranno dopo 7 giorni, sebbene venga precisato come i “destinatari possono comunque salvare i messaggi altrove“.

Per espandere le potenzialità di questa funzione, WhatsApp starebbe pensando a una modalità scomparsa per le chat, o disappearing mode, di cui alcune tracce sono state rilevate anche di recente, dai leaker di WabetaInfo.

Analizzando la beta 2.21.19.7 di WhatsApp per Android, i programmatori in questione hanno scoperto, nella sezione delle impostazioni dedicate alla privacy, la funzione “Disappearing messages” che, in sostanza, permette agli utenti di settare come parametri di autocancellazione delle chat (per la precisione, di quelle nuove, dacché quelle esistenti non verranno retroattivamente coinvolte) preset come 90 giorni, 7 giorni, 24 ore (cioè 1 giorno), e Mai (Off), con quest’ultima voce che, in sostanza, mantiene le cose come stanno ora, cioè con le conversazioni lasciate intonse in permanenza.

Le probabilità che la nuova funzione arrivi anche su iOS sono elevate, ma non vi sono dettagli in merito al rilascio di questa funzione, che va ricordato, non è visibile scaricando (dal Play Store dopo essersi iscritto al gruppo dei beta-tester via pagina play.google.com/apps/testing/com.whatsapp, o dalla directory online ApkMirror) la summenzionata beta, essendo ancora in sviluppo: di certo, il suo esordio alla luce del sole avverrà in un prossimo aggiornamento, prima nel canale beta dell’app e poi nel ramo stabile.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'evoluzione dei messaggi effimeri offre maggiori possibilità di scelta, ma il discorso è sempre quello: bisogna prevedere anche sistemi che evitino gli screenshot. Sennò una funzione del genere, sulla quale non è peregrino pensare che possano addensarsi i sarcasmi della rivale Telegram, è destinata a essere una mera dichiarazione di buon intenti del tutto destituita di efficacia pratica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!