Iscriviti

WhatsApp down: i problemi riguardano l’ultimo accesso e le impostazioni sulla privacy

Stando a quanto comunicato dal noto portale Downdetector, pare che WhatsApp non stia funzionando molto bene. Ci sarebbero problemi a visualizzare l’ultimo accesso e a modificare le impostazioni sulla privacy.

Software e App
Pubblicato il 19 giugno 2020, alle ore 23:36

Mi piace
2
0
WhatsApp down: i problemi riguardano l’ultimo accesso e le impostazioni sulla privacy

Nell’ambito delle tecnologie informatiche, non tutto funziona sempre a dovere. Un qualunque programma, per fare un semplice esempio, è sempre soggetto ad alcuni “bug” che potrebbero andare ad incidere, in modo più o meno evidente, sulla fruibilità di un servizio. Tali disservizi riguardano anche applicazioni e software molto conosciuti e, di conseguenza, nemmeno i servizi di messaggistica istantanea più noti ne escono indenni.

In quest’ultimo caso, come si può notare, è veramente semplice far scatenare l’ira degli utenti in quanto si tratta di una categoria di software particolarmente diffusa in tutto il mondo. Come avrete potuto facilmente intuire, questa volta parleremo di disservizi nei servizi di messaggistica e, nello specifico, parleremo di un recente problema che è capitato a WhatsApp. Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta.

WhatsApp: la natura del disservizio

A partire da questo pomeriggio, più o meno dalle 17 (ora italiana), WhatsApp ha mostrato alcuni problemi diffusi tra tutti gli utenti. Nel dettaglio, pare che in molti casi sia stato impossibile visualizzare l’ultimo accesso dei propri contatti (di quelli che hanno dato il consenso in tal senso). Non è finita qui: pare che sia stato impossibile anche modificare le impostazioni sulla privacy. Dopo un tentativo, infatti, l’applicazione restituirà un messaggio di errore.

La diffusione di tale problema sembrerebbe essere davvero elevata. Stando a Downdetector, uno dei siti più autorevoli per la segnalazione di disservizi di questo tipo, pare che i problemi siano diffusi sia in Europa (comprendendo anche l’Italia), sia negli Stati Uniti. Almeno per il momento non sono note le motivazioni che possano spiegare queste problematiche.

Come spesso accade, però, potrebbe essersi verificato un guasto tecnico nei server (accade spesso nel caso di servizi così pesantemente utilizzati) oppure un aggiornamento lato server potrebbe aver comportato qualche problema di troppo. Nel frattempo, le segnalazioni sono esplose su Twitter dove l’hashtag #WhatsAppDown è nuovamente impazzato al top delle classifiche.

Potrebbe essere necessario aspettare ancora qualche ora prima che il disservizio possa dirsi risolto definitivamente (fino al prossimo inconveniente, almeno).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - Disservizi come quelli che capitano a WhatsApp sono molto comuni nel mondo dell’informatica. Mantenere un’infrastruttura complessa come quella di un servizio di messaggistica non è per nulla semplice e, di conseguenza, basta che solo un elemento del sistema si blocchi affinché qualcosa non funzioni più correttamente. Insomma, attendiamo con ansia, per la gioia di tutti gli utenti, che la situazione possa risolversi nel migliore dei modi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!