Iscriviti

Snapchat: in test un restyling dell’interfaccia, attiva la Lens per il distanziamento sociale

Snapchat è pronta per annoverare una nuova iniziativa in tema coronavirus, mediante una Lens per il distanziamento sociale, che arriva mentre lo staff della piattaforma conduce un test per una parziale rivisitazione dell'interfaccia utente.

Software e App
Pubblicato il 13 aprile 2020, alle ore 10:21

Mi piace
6
0
Snapchat: in test un restyling dell’interfaccia, attiva la Lens per il distanziamento sociale

Snapchat, la nota piattaforma di photo-sharing apprezzata per i post a tempo e per l’invenzione delle Storie, non conosce tregua neppure nel periodo pasquale, avendo avviato un test, limitato, relativo a un restyling parziale dell’interfaccia utente: in più, grazie all’agenzia “We Are Social” giunge un’iniziativa per sensibilizzare verso le corrette pratiche da adottare in tempo di coronavirus.

Secondo quanto scoperto dal gruppo di leaker “TestingCatalog” di Alexey Shabanov, Snapchat avrebbe avviato un test A/B, limitato ad alcuni utenti, tramite un’attivazione da server remoto sulla beta 10.80.1.0 di Snapchat per Android.

Su tale release, comunque scaricabile dalla repository online di ApkMirror (benché ciò non dia necessariamente accesso alle novità in oggetto), attivando i filtri per le Lens, in basso, non vi sarebbero più le due voci “Chat” e “Scopri”: queste ultime sarebbero sostituite da un poker di opzioni, rappresentate rispettivamente da “Crea”, “Scansiona”, “Esplora”, e Scopri”.

“Scan”, mediante pop-up, spiegherebbe che tale funzione, attivando la scansione via fotocamera in-app di un problema matematico, di una canzone (grazie a Shazam), di un oggetto (grazie ad Amazon), etc, darebbe il via a una serie di risultati e di Lenses attinenti. Entrando in “Esplora”, suddivisa nelle sezioni “For You”, “Trending”, e “Face”, un altro pop-up spiegherebbe che basta tener premuto sulla scheda della Lens di un Creator per poterla aggiungere alla propria galleria di effetti o, mediante il relativo menu, condividerla. 

Rispondendo all’appello “GLOBAL CALL TO CREATIVES – An Open Brief form the United Nations” dell’ONU volto a raccogliere progetti e idee per diffondere messaggi sui comportamenti virtuosi da adottare nell’attuale emergenza sanitaria, l’agenzia We Are Social ha sviluppato una particolare Lens, “Snap Safe” che, misurata la distanza dalle persone nelle vicinanze, avverte qualora la stessa sia inferiore a 200 centimetri, in modo da sensibilizzare sulla necessità di mantenere il distanziamento sociale per evitare il propagarsi del coronavirus. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In effetti, qualora dovesse andare in porto l'attuale test in corso su Snapchat, tale app avrebbe un aspetto - a mio avviso - più completo, offrendo più opzioni operative, per altro di facile intuitività ed uso: in particolar modo, sarebbe molto più facile iscriversi ai creatori di Lenses, e condividerne le creazioni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!