Iscriviti

Skype: Meet now a disposizione di tutti, per videochiamate senza account

Con perfetto tempismo, vista l'attuale emergenza sanitaria che sta costringendo a casa una notevole porzione della popolazione mondiale, Skype ha avviato il rilascio della funzione "Meet now" che permetterà videochiamate/videoconferenze anche senza account.

Software e App
Pubblicato il 5 aprile 2020, alle ore 23:37

Mi piace
7
0
Skype: Meet now a disposizione di tutti, per videochiamate senza account

Con una notevole porzione della popolazione mondiale costretta in casa dalla quarantena quale strategia di contenimento del coronavirus, sono molte le persone che ricorrono alle applicazioni di videochat per rimanere in contatto. Ciò ha portato a un momento di notorietà notevole per app altrimenti poco note, come Zoom, Slack, Google Duo, Microsoft Teams, Google Hangouts Meet, usate anche per vere e proprie videoconferenze in ambito lavorativo.

Skype, una delle realtà più note del settore, prova a tornare sulla cresta dell’onda, e ad adeguarsi alle attuali esigenze, grazie ad una funzione che, testata il Dicembre scorso nella release 8.55.76.124 di Skype Insider Preview, è ora pronta – a seguito di una distribuzione stabile globale – per consentire videochiamate di gruppo anche alle persone o alle organizzazioni che (amministratore compreso) non abbiano un account presso Skype.

La funzione, chiamata “Meet Now“, in italiano “Riunione“, non richiede neppure che chi avvia la chiamata abbia Skype installato sul proprio computer, dacché la procedura può essere avviata comodamente anche dalla versione web based (web.skype.com, su Edge e Chrome), con una manciata di click, partendo da quello su “Riunione”, nella Home dell’app, a sinistra di “Nuova chat”.

A quel punto si aprirà una finestra, con un link generato, che potrà essere condiviso dopo esser stato copiato, o direttamente con Gmail ed Outlook. Le persone che riceveranno il link, cliccandovi apriranno una sessione dell’app Skype, nell’eventualità che l’abbiano installata, o direttamente una scheda del browser: nel contempo si aprirà anche una chat, che permetterà di proseguire l’interazione anche in forma scritta.

Da segnalare, infine, una novità di Skype in dote per gli Android users, di recente fustigati da un bug che impediva la ricezione di notifiche per messaggi e chiamate ricevute (risolvibile rimuovendo e reinstallando l’app), i quali potranno visionare e rieditare i video e le immagini prima di procedere al relativo invio

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che Skype era davvero l'app, nel panorama delle videochiamate, che più era restata indietro, quanto a semplicità, in questo momento di emergenza: rilasciando finalmente Meet Now, però, mi sembra che si sia rimessa alla pari con la concorrenza. La funzione in questione è già disponibile ed il risultato è davvero ottimo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!