Iscriviti

Novità Facebook sulle dirette live, e Twitter nell’interfaccia Android

Le dirette live, su Facebook, vanno a gonfie vele e, presto, potrebbero arricchirsi di nuovi strumenti atti a incrementare il coinvolgimento degli utenti. Twitter, dal canto suo, studia un'interfaccia più moderna e piacevole per l'app androidiana.

Software e App
Pubblicato il 25 maggio 2017, alle ore 12:10

Mi piace
16
0
Novità Facebook sulle dirette live, e Twitter nell’interfaccia Android

I maggiori social network, seppure con caratteristiche fondamentalmente differenti, sono Facebook e Twitter. Il social in blu continua la sua ascesa, sperimentando e introducendo novità per le dirette streaming, mentre la piattaforma del canarino azzurro – finalmente in ripresa – avvia il test di una nuova interfaccia nell’app mobile per Android

Facebook, ormai da tempo, ha esteso a tutti le dirette Live e, da quando le ha dotate dei commenti, il successo è stato ancora maggiore: stime interne dell’azienda confermano che i commenti lasciati ai live sono 10 volte tanto quelli posti in calce ai video classici già registrati. Ovviamente, la ragione è insita nel maggiore coinvolgimento che desta l’interazione con il proprio personaggio pubblico preferito, o la possibilità di esser quasi parte di un grande evento a cui si sta assistendo.

Per aumentare ancor di più l’engagement dell’utenza, nel corso delle dirette live, Facebook ha deciso di testare la possibilità di avviare delle chat private nel corso delle dirette: in sostanza, l’utente potrà invitare degli amici che già seguono lo stesso evento, o che potrebbero esservi interessati, in modo da commentarlo insieme – in ambiente Messenger – al riparo dal flusso caotico che, solitamente, contraddistingue i commenti agli eventi live. Attualmente, tale feature è stata attivata agli user delle app mobili in taluni mercati particolari ma, nel corso dell’estate, sarà estesa a tutti.

Nel frattempo, ad arrivare per prima, potrebbe essere un’altra funzione, sempre relativa alle dirette live. A quanto pare, su iOS, gli utenti delle pagine ed i detentori di tutti i profili possono già sfruttare la feature “Live With”, che permette di invitare un amico alla propria diretta, in modo da creare quasi una sorta di videochiamata in live pubblico: a tal scopo, al broadcaster è offerta la facoltà di inviare sia un utente dai “Live Viewers” (telespettatori), che tra quelli che commentano, visualizzando la diretta in formato “ritratto” o “panoramica” per tutti gli utenti, o solo per una ristretta cerchia dei medesimi. Naturalmente, la persona invitata potrà anche decidere di NON partecipare al live streaming al quale sia stato invitato. 

Anche Twitter sembra in vena di esperimenti. Secondo quanto confermato da alcuni utenti, il microblogging di Jack Dorsey sta sperimentando una nuova interfaccia utente, nell’app per Android, contraddistinta da icone minimali e moderne nella schermata principale di apertura, e da forme arrotondate, sia per la maggior parte dei pulsanti, sia per le immagini degli utenti, contenute in veri e propri “oblò” circolari più piacevoli a vedersi. Per poter sperimentare questa innovazione puramente stilistica di Twitter, è possibile scaricare la versione 6.50.0-alpha.557 di Twitter per Android, da ApkMirror, o attendere l’attivazione da remoto, qualora ci si sia iscritti all’alpha program per Android. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Twitter, in effetti, aveva proprio bisogno di una svecchiatina a livello grafico, magari per adattarsi ai nuovi stili che Android sta introducendo, di versione in versione. Quanto a Facebook, trovo che le novità relative alle dirette live siano piccole ma molto utili e pratiche: poter creare un palco privato per commentare gli eventi, e invitare a questi ultimi i propri amici, è davvero qualcosa di carino e coinvolgente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!