Iscriviti

Microsoft: "Aggiornate immediatamente a Windows 10 a causa di vulnerabilità critiche"

Due nuove vulnerabilità scoperte in Windows 10 consentono di far scaricare file dannosi senza il consenso dell'utente. Microsoft invita urgentemente ad aggiornare.

Software e App
Pubblicato il 16 agosto 2019, alle ore 02:12

Mi piace
4
0
Microsoft: "Aggiornate immediatamente a Windows 10 a causa di vulnerabilità critiche"

Un bel po’ di mesi fa era stato diramato l’allarme relativo alle falle nei processori che mettevano a rischio la sicurezza di tutti i computer e gli smartphone. Ora, però, sembra essere arrivata un’altra notizia negativa. Microsoft, infatti, sta avvisando gli utenti di Windows 10 di aggiornare immediatamente il loro sistema operativo all’ultima versione a causa di due vulnerabilità critiche.

La società ha dichiarato che le vulnerabilità sono potenzialmente “wormable“, il che significa che i computer interessati potrebbero diffondere virus e malware senza alcuna autorizzazione e volontà da parte dell’utente. Esistono “potenzialmente centinaia di milioni di computer vulnerabili“, ha scritto Simon Pope, direttore di Incident Response di Microsoft, in un post sul blog martedì.

La vulnerabilità di Windows 10. Ecco costa sta succedendo

Pope spiega che è importante che i sistemi interessati vengano patchati il ​​più rapidamente possibile mediante il rilascio di appositi aggiornamenti d’emergenza a causa degli elevati rischi associati a vulnerabilità di tipo wormable come queste. I download delle nuove versioni saranno, perciò, disponibili nella Microsoft Security Update Guide.

Gli utenti di Windows 10 che hanno abilitato gli aggiornamenti automatici sono già protetti. Coloro che eseguono l’aggiornamento manualmente, possono fare clic sul pulsante di ricerca e digitare “Windows Update” per accedere alla pagina di aggiornamento.

Altri sistemi operativi, come Windows XP, non sono interessati. Windows 10 è il sistema operativo desktop più popolare al mondo, secondo Net Marketshare. Microsoft stima che oltre 800 milioni di dispositivi al momento abbiano installato il sistema operativo Windows 10.

A questo punto, non resta che rinnovare l’invito ad aggiornare il proprio computer il più velocemente possibile per evitare qualcunque rischio legato a download indesiderati: spesso i file scaricati sono programmati per aprire pubblicità particolari ed eticamente scorrette, o per far guadagnare soldi agli hacker. Nei casi peggiori, possono anche spiare il computer della vittima.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Importante aggiornare il sistema operativo all'ultima versione disponibile nella sezione download. Personalmente, ho disattivato gli aggiornamenti automatici, altrimenti correrei il rischio che parta un aggiornamento proprio quando devo andare di fretta e non ho tempo da perdere. L'importante, però, è farlo il prima possibile, perché solo così si può essere protetti dai bug.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

16 agosto 2019 - 02:14:29

Gli aggiornamenti andrebbero sospesi solo in vista di un feature update (2 volte l'anno) quando è matematico che vi saranno problemi. Per non turbare il lavoro, si può usare l'opzione "cambio orario di attività".

0
Rispondi