Iscriviti

Instagram, violati numerosi account: ecco come difendersi

Molti account su Instagram sono violati, cioè sono state cambiate le password e le foto del profilo all'insaputa dei rispettivi proprietari. Instagram riconosce il problema e lo sta risolvendo.

Software e App
Pubblicato il 15 agosto 2018, alle ore 19:51

Mi piace
4
0
Instagram, violati numerosi account: ecco come difendersi

La notizia è delle ultime ore, e su Instagram è iniziato un vero e proprio incubo per gli utenti. Nello specifico ad essere minacciati sono gli account personali a causa di una minaccia ancora sconosciuta che viola i singoli profili con il fine di eliminare e modificare le informazioni personali delle vittime.

Le prime segnalazioni che hanno dato l’allarme arrivano direttamente dal sito Mashable in cui inizialmente alcuni utenti hanno segnalato la violazione del proprio account. Le vittime, infatti, sono state “cacciate” dai loro profili tramite logout e successivamente, quando hanno tentato di riaccedere, gli è apparso l’avviso che la password è stata cambiata. Anche le foto profilo sono state cambiate e sono state sostituite con delle foto dei personaggi della Disney Pixar. Nella procedura per reimpostare la password gli utenti, inoltre, vengono rimandati ad un sito con dominio russo.

Instagram risponde alle segnalazioni: ecco cosa fare

Instagram si è subito esposta, riconoscendo il problema, e i portavoce hanno confermato che sono già al lavoro per risolvere il tutto, in modo che tutte le vittime possano vedersi ripristinati gli account. Tra i consigli diramati, c’è quello di attivare l’autenticazione a due fattori.

Il post ufficiale sul blog di Instagram suggerisce una serie di accorgimenti da tenere per aumentare il grado di protezione del proprio profilo. Nello specifico, è consigliato, qualora arrivasse la mail che conferma un cambio password a vostra insaputa, che basta cliccare su “ripristina questa modifica” e, successivamente, modificare la password inserendo quella che volete.

Ovviamente, è consigliato utilizzare password particolarmente complicate, come ad esempio dei codici alfanumerici e magari con qualche segno speciale, ed infine revocare i permessi di accesso all’account alle applicazioni di terzi. Con questi semplici passi, si può aumentare di molto la sicurezza del profilo personale, in modo da evitare che episodi simili possano ripetersi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Il problema degli account violati su Instagram è molto grave. Si tratta senza dubbio di una grave disattenzione che potrebbe portare a gravi conseguenze, soprattutto per chi lavora proprio con i social network. È anche vero che quelli suggeriti da Instagram sono consigli base che tutti gli utenti dovrebbero rispettare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!