Iscriviti

Instagram: in arrivo la pubblicità nella sezione Esplora

Instagram a breve introdurrà gli annunci pubblicitari nella sezione Esplora del noto social network. Ecco come saranno posizionate le pubblicità e cosa cambierà.

Software e App
Pubblicato il 26 giugno 2019, alle ore 17:47

Mi piace
6
0
Instagram: in arrivo la pubblicità nella sezione Esplora

Prima o poi ci si doveva aspettare l’arrivo degli annunci pubblicitari nel social network più utilizzato del momento, ovvero Instagram. Proprio oggi è stato ufficializzato dall’azienda che inizieranno ad essere inseriti annunci pubblicitari proprio in una delle sezioni più utilizzate: la sezione Esplora.

Si tratta della parte del social network, in cui gli utenti possono vedere i contenuti in base alle foto ed i video a cui l’utente ha messo mi piace. Si tratta di una sezione personalizzata ed è il punto di forza del social network.

Le pubblicità non saranno inserite tra i contenuti mostrati, ma saranno esibite quando l’utente inizia a scorrere la sezione dopo aver selezionato una foto dalla sezione Esplora. In vista delle prossime settimane, Instagram inizierà a collaborare con apposite aziende per testare la funzione. Nei prossimi mesi, invece, la possibilità di pagare lo spazio pubblicitario in cambio di visibilità sarà offerta a tutti.

Instagram: pubblicità nella sezione esplora

Il direttore marketing di Instagram spiega che la sezione Esplora è proprio quell’angolo di Instagram grazie al quale gli utenti scoprono contenuti nuovi, che molto probabilmente non hanno visto prima in quanto non seguono determinati profili sul social: con questa funzione, marchi già noti, ma anche quelli in fase di crescita, accumulano visibilità.

A questo punto, sarà da vedere se l’inserimento degli annunci cambierà il comportamento degli utenti: a volte capita che i post sponsorizzati non siano completamente in attitudine con i propri gusti e a volte, anche se i contenuti sono interessanti, sono mostrati per troppe volte in un lasso di tempo breve. Tutto ciò influenza negativamente il giudizio sull’applicazione.

Perciò saranno importanti i prossimi test per capire la miglior soluzione per un giusto piazzamento, senza però “bombardare” di annunci gli utenti di tutto il mondo. Dall’altro lato, però, c’è da evidenziare che nessuno paga Instagram per usarlo, nonostante abbia raggiunto il miliardo di utenti: quindi, l’azienda ha il diritto e il “dovere” di trarre profitto da un software che sta riscontrando un sacco di successo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Voglio dare fiducia ad Instagram, e sperare che non ci sia letteralmente uno spam di pubblicità, come succede ormai su Facebook. Inizialmente, ci andranno cauti sicuramente, ma sarà da vedere con il passare del tempo. Instagram è una fonte di guadagno per tutti: utenti, aziende e lo staff stesso. Bisognerà aspettare i prossimi aggiornamenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!