Iscriviti

Instagram: filtri AR, video inversi, gomma magica, hashtag sulle Storie

Instagram ha rilasciato un nuovo aggiornamento, per la sua app mobile, che porta in dote diversi strumenti creativi (come i filtri in AR simil Snapchat, i video inversi, e la gomma magica), oltre all'organizzazione delle Storie tramite gli hashtag.

Software e App
Pubblicato il 16 maggio 2017, alle ore 19:23

Mi piace
13
0
Instagram: filtri AR, video inversi, gomma magica, hashtag sulle Storie

Instagram continua la sua concorrenza senza tregua a Snapchat e, nelle ultime ore, ha rilasciato un aggiornamento che porta in dote diverse novità, dai filtri AR in stile Snapchat, ai video a ritroso, senza dimenticare gli hashtag per le Storie, e lo strumento gomma.

L’aggiornamento in questione di Instagram è il numero 10.2.1, ed è foriero di diverse novità, la prima delle quali è costituita dai filtri in realtà aumentata, applicabili, sullo stile di Snapchat su foto, video, e filmati Boomerang: si tratta di una funzione già presente nel concorrente (grazie all’acquisizione, nel 2015, di Looksery), ed introdotta da Facebook stessa, nella sua companion app mobile, dopo l’acquisto della start-up MSQRD.

Su Instagram, i filtri in realtà aumentata (AR) sono ben 8 (tra i quali, gli occhiali di plastica nera, le coroncine regali o di fiori, le parrucche, le orecchie da koala, e le orecchie ed il naso da coniglio), e vi si può accedere allorché, dalla fotocamera principale, o da quella anteriore, si inquadra un soggetto. A quel punto, basterà premere un’icona sorridente in basso a destra perché si apra il carosello dei filtri in oggetto, che – una volta scelti – accompagneranno dinamicamente il soggetto durante i suoi movimenti.

Oltre alla novità in questione, in corso di rollout a partire da iOS, ma in arrivo anche su Android, Instagram ha implementato (accanto al tasto “senza tenere premuto”) anche la feature “Rewind” (All’incontrario), che permetterà – dopo aver registrato un mini video – di riprodurlo al contrario.

A questo strumento creativo, se ne aggiunge un altro, nella forma di una gomma “magica”: questa, inserita negli strumenti di disegno, permetterà di cancellare selettivamente il colore applicato ad una foto, o ad un video, in modo da farne emergere dei dettagli che, in questo modo, spiccheranno sullo sfondo cromatico allestito. 

Infine, gli hashtag: le celebri parole chiave arrivano anche su Instagram, a corredo delle Storie: sarà possibile applicarli in forma testuali, o sotto l’effigie di hashtag stickers: in questo modo, le storie verranno catalogate in base a questi elementi e, premendo su uno di essi, si accederà a tutte le altre Storie editate in tema con la parola chiave selezionata. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ormai, vien quasi da chiedersi quale differenza rimanga - ancora - tra Instagram e Snapchat, e che senso abbia tenere installate, sul proprio device, ambedue queste app: Instagram, dopo essersi appropriata delle Storie, mutua da Snapchat anche i filtri in realtà aumentata. Sempre in tema di strumenti creativi, poi, sono stati introdotti - col nuovo aggiornamento - anche la gomma magica, ed i video "inversi": per fortuna, a livello pratico, arriva la forza organizzatrice degli hashtag, che permetteranno di trovare con più facilità le Storie attinenti ad un certo argomento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!