Iscriviti

Google: tante novità per Maps, Gmail e Chrome

Il colosso dei motori di ricerca, Google, si è cimentato in un nuovo round di aggiornamenti, attenzionando, con utili migliorie, alcuni dei suoi servizi più popolari in assoluto, come il sistema di navigazione, il proprio browser, e la posta elettronica.

Software e App
Pubblicato il 4 aprile 2021, alle ore 12:06

Mi piace
3
0
Google: tante novità per Maps, Gmail e Chrome

Attiva in tantissimi ambiti, Google è solita aggiornare regolarmente diversi servizi, per mantenerli attrattivi ed utili per i propri utenti, come fatto – di recente – con i popolarissimi Google Maps, Gmail, e Google Chrome.Google Maps ormai da tempo non è più solo un’app per portare gli utenti dal punto A al punto B e, anzi, permette di scoprire diversi luoghi e attività altrimenti sconosciuti: onde rimanere sempre molto efficace nelle sue indicazioni e suggerimenti, tale piattaforma ha annunciato diverse novità.

Innanzitutto, per ora a favore dei soli utenti Android americani (ma suscettibile d’arrivare altrove a seconda dei feedback ottenuti), è stata inaugurata la sfida Local Love Challenge che si propone di aggiornare i dati di 100mila attività commerciali da un capo all’altro degli States: a tale scopo gli utenti, attraverso la sezione Contribuisci dell’app Maps, possono inviare foto, recensioni, valutazioni, o semplicemente confermare i dati delle attività che più conoscono, o frequentano (il bar sotto casa, il ferramenta, l’edicola, etc).

È destinata ad essere implementato nelle prossime settimane un sistema di foto testimonianza, che permetterà agli utenti di Google Maps, attraverso la scheda di un luogo, di un’attività, o di un locale, di caricare un report visivo, formato da una semplice foto che documenti (se lo si desidera anche con una didascalia, ma senza la necessità di voti o recensioni), la relativa situazione.

Nel 2017 Google disponeva dell’app Map Maker, che permetteva di segnalare variazioni stradali: lo strumento venne chiuso e, finalmente, è stato integrato (anche in Italia) direttamente nella versione web di Maps.

Per avvalersene, posto che ogni contributo passerà per una fase di verifica prima d’essere pubblicato, basta aprire la Home della piattaforma, entrare nel menu laterale di sinistra (le tre righe in alto) e, alla voce, “Modifica la Mappa”, scegliere “Strada mancante“. A quel punto si potrà disegnare la strada non riportata, correggere una esistente (anche solo nel senso d marcia o nel nome), cancellare gli elementi non attuali, e segnalare eventuali alterazioni temporanee (es. lavori in corso, con motivazione e orario della chiusura).

Quando si visita un sito internet colmo di collegamenti, lato mobile può essere scomodo aprire tante schede. Google, evidentemente a conoscenza dell’inconveniente, lo ha appena ovviato tramite un aggiornamento per Android, distribuendo la release 89 del browser Chrome. Grazie a tale update, nell’incontrare un link basterà premerlo per qualche istante, per veder comparire un pop-up con l’opzione “Anteprima Pagina”. Quest’ultima permetterà di visitare la pagina di destinazione senza aprire un nuovo tab (operazione sempre possibile, toccando l’icona posta in alto a destra accanto alla X).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Dando una scorsa agli ultimi aggiornamenti di Google, sono rimasto molto colpito dagli update riportati in sede di articolo, avendoli trovati davvero utili e molto semplici da utilizzare: l’esperienza d’uso delle relative piattaforme ne esce certamente migliorata, potendosi fare con meno step cose già possibili, o fare invece cose antecedentemente non fattibili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!