Iscriviti

Google Maps indica le attività temporaneamente chiuse per coronavirus

In seguito a una nota ufficiale, Google ha annunciato l'avvio di un aggiornamento funzionale che permetterà di indicare su Google Maps (e tra i risultati di ricerca di Google Search) le attività commerciali momentaneamente chiuse per l'emergenza coronavirus.

Software e App
Pubblicato il 26 marzo 2020, alle ore 00:55

Mi piace
9
0
Google Maps indica le attività temporaneamente chiuse per coronavirus

Col passare del tempo, Google Maps si evoluta decisamente molto, cessando di essere una semplice piattaforma di navigazione, finendo col diventare una sorta di Pagine Gialle e di guida turistica, per scoprire nuove mete, o trovare una particolare attività commerciale, confortati dai voti e dalle foto delle guide locali. In tempi di coronavirus, col lockdown proposto in sempre più Paesi quale escamotage per rallentare il contagio, molte attività sono state chiuse e, dunque, è diventato necessario per l’utente essere in possesso di tale informazione, onde evitare di muoversi a vuoto, con tutte le conseguenze penali e civili che ciò potrebbe comportare. 

Google, con l’obiettivo di aiutare l’utente a trovare le informazioni di cui hanno bisogno, nella propria press-room, per tramite del CEO Sundar Pichai, ha comunicato che, in attesa che ciò diventi automatico grazie ai dati forniti da fonti autorevoli quali i governi locali, inizialmente sarà permesso ai gestori di attività commerciali, senza eccezione, di poter contrassegnare la propria attività come chiusa

Ciò, naturalmente, precisano dai corridoi di Mountain View, varrà per coloro le cui attività siano state chiuse per l’emergenza sanitaria in corso, magari perché locati in “zone rosse” o a seguito di disposizioni delle locali autorità, e non andrà usata, invece, dai titolari i cui servizi siano stati semplicemente soggetti a qualche limitazione d’orario

Per procedere in tal senso, secondo quanto rendicontato da un apposito tutorial apparso nel forum di supporto di Google, è necessario accedere alla pagina internet denominata “Google My Business”: quivi giunti, dopo aver indicato il nome della propria attività, dal menu posto a sinistra si dovrà selezionare la voce “Informazioni” che farà apparire, a destra, la sezione “Chiudi questa attività su Google”. Selezionata quest’ultima, dopo averla espansa mediante l’apposita freccina, si dovrà procedere a cliccare sull’opzione ” Segna come temporaneamente chiuso“. 

Espletato anche tale passaggio, il risultato ottenuto sarà che l’attività che si possiede in gestione risulterà come momentaneamente chiusa, tanto tra i risultati di ricerca di Google quanto, appunto, su Google Maps

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Questa sì che è una novità interessante ed utile! In effetti, un po' ovunque, compenso dalle mie parti, ci si sta chiedendo come fare a sapere se un'attività sia aperta o meno: con la nuova funzione di Google Maps, finalmente vi sarà una risposta a tale quesito. Sarebbe, però, molto bello se Google prevedesse anche un'etichetta per contrassegnare le attività che fanno consegna a domicilio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!