Iscriviti

Google Foto: stampe anche in Italia, scorciatoia per screenshot in roll-out

La popolare piattaforma Google Foto ha appena avviato il roll-out anche in Italia della novità per ottenere stampe su tela, fotografiche e di fotolibri: il tutto mentre su Android arriva la scorciatoia per gli screenshot.

Software e App
Pubblicato il 21 luglio 2022, alle ore 09:21

Mi piace
1
0
Google Foto: stampe anche in Italia, scorciatoia per screenshot in roll-out

Ascolta questo articolo

Una delle piattaforme cui Google destina costantemente più attenzioni è senza dubbio quella di Foto, che permette di organizzare e condividere rapidamente immagini e video, sia in locale sulla memoria del dispositivo, che in remoto, sul cloud di Drive offerto da Mountain View (senza più il backup illimitato). Proprio tale piattaforma ha appena beneficiato di due importanti novità.

La prima miglioria riguarda anche l’Italia visto che, da oggi, in 28 paesi europei tra cui il nostro, sarà possibile richiedere e farsi spedire al proprio indirizzo stampe fotografiche, su tela, e fotolibri con le foto selezionate. Per le stampe fotografiche (ad oggi non ancora listate sul “Negozio di stampa”: photos.google.com/printstore) , i formati disponibili sono davvero tanti (dal 10×10 al 60×90) partendo dalla cifra di 0.15 centesimi a stampa.

Per la stampa su tela, con un risultato assimilabile a quello di un quadro, tanto che sarà possibile anche scegliere (nero, bianco, blur dell’immagine) la colorazione del bordo, si parte da 27.99 euro a stampa, nei formati 20×20 o 75×100 cm. Per i fotolibri si parte da 14.99 euro: l’utente può selezionare sino a 245 foto e, in ogni pagina, includere collage e, soprattutto, didascalie. Con la copertina morbida, il formato sarà 18 x 18 cm) mentre, con la copertina rigida, si salirà a 23 x 23 cm. 

In fase di distribuzione via attivazione da server remoto (quindi, senza la necessità d’aggiornare l’app) sulle versioni 5.97 e superiori dell’app risulta essere la seconda novità di Google Foto che, in tandem con particolari launcher (es. Nova launcher, Pixel launcher, sulla One UI di Samsung, etc), sta accogliendo, in aggiunta a quelle già esistenti, nella parte alta della relativa finestra pop-up, una nuova scorciatoia (shortcut).

Quest’ultima si paleserà dopo una lunga pressione dell’icona di Google Foto sulla homescreen e darà accesso agli screenshots, “anche se non sincronizzati con il cloud personale”, acquisiti e/o presenti sullo storage locale del dispositivo Android implementato. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Per ora, ho notato solo la stampa dei fotolibri ma nei prossimi giorni arriveranno anche le stampe fotografiche e su tela. Le seconde in particolar modo sono suggestive come dei quadri, anche se i fotolibri si prestano molto all'attività degli scrapbookers. La miglioria della scorciatoia verso gli screenshots sembra poca roba ma è utilissima visto che prima toccava sempre andare manualmente, via file explorer, alla caccia della cartella degli screenshot.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!