Iscriviti

Google Foto: nuovo layout lato mobile e web, video creati solo verticalmente

Da qualche giorno prosegue la messa a regime, sia lato web che mobile, del nuovo layout, anticipato nelle scorse settimane: nell'ambito dei tanti cambiamenti in corso, su Google Foto, è destinato a far discutere quello che verticalizza tutti i video autocreati

Software e App
Pubblicato il 30 luglio 2020, alle ore 11:49

Mi piace
5
0
Google Foto: nuovo layout lato mobile e web, video creati solo verticalmente

Google Foto, sempre più una delle app maggiormente attenzionate da Google quanto a migliorie e rivoluzioni, ha di recente avviato il rilascio del nuovo ed atteso layout sia lato mobile che sulla controparte web based, senza dimenticare il rilascio di una novità di editing alquanto discussa in ambito video. 

La prima novità di Google Foto di questo middle-week riguarda l’avvio del roll-out, mediante attivazione da server remoto, partendo dalla release 5.0, di un maxi aggiornamento che porta in dote, oltre a un nuovo logo, ed alla visualizzazione delle foto sulle mappe, anche la scomparsa del NavigationDrawer con le varie opzioni, prima sparse nell’app, ora raggruppate in 3 sole schede in una barra di navigazione in basso: di queste ultime (es. Foto, Raccolta), quella centrale, Ricerca, permette di apprezzare, alla voce “Le tue attività”, le foto “aggiunte di recente”, laddove la vecchia visualizzazione cronologica in Foto, basata sui dati EXIF delle stesse, finiva per porre in basso molte foto caricate da poco tempo, perché magari scattate anni prima.

Sempre tra le novità sperimentate o vociferate in passato, ed ore messe a regime, spicca la decisione (temporanea) di Google di stoppare il backup automatico sul cloud dei contenuti multimediali scambiati con alcune note app di messaggistica/social (Instagram, Viber, WhatsApp, LINE, Messenger, Snapchat, Messaggi, Twitter, Facebook), benchè tale facoltà sia comunque riattivabile manualmente, previo ricorso a qualche breve step intermedio. 

Anche nella versione web based di Google Foto (photos.google.com) è in corso la distribuzione del nuovo layout. Qui, al netto di qualche feature molto in voga lato mobile, come il carosello degli anni passati o quello per le “foto recenti in evidenza”, si notano diverse assonanze con quanto operato nel client mobile. Le icone, ora meno incisive, si avvalgono di una palette più delicata mentre, in ambito sostanziale, sparisce il NavigationDrawer: nell’ambito di una maggior esemplificazione, che ha portato anche al defalcamento del tasto “Crea” dalla posizione accanto al form di ricerca, mentre l’accesso alle impostazioni ora fa coppia con l’icona dell’avatar in alto a destra, il menu laterale comprende, nella prima parte le voci “Foto”, “Condivisione”, “Per te”, e “Fotolibri” mentre, nella categoria Raccolta, rientrano le sezioni “Album”, “Utilità”, “Archivio”, e “Cestino” (con tanto di indicazione dei giorni rimanenti al delete fefinitivo). 

Infine, una novità non accolta favorevolmente dagli utenti. Da qualche giorno, la funzione che permette di creare in automatico dei video, mixando foto e video, crea esclusivamente clip in modalità Ritratto, ovvero in verticale, con spesse bande nere sia sopra che sotto, anche laddove si scelgano contenuti landscape panoramici: quest’aspetto, che in molti avevano attribuito a un bug, in realtà rappresenta una scelta consapevole del responsabile di prodotto, David Lieb, secondo il quale per ora non è prevista l’introduzione d’un opzione per cambiare manualmente l’orientamento dei video, onde creare dei film che occupino nativamente l’intera estensione del display. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Personalmente, apprezza moltissimo la visualizzazione delle foto aggiunte di recente, molto più pratica dei cronologismi del tab Foto: tuttavia, il fatto che la piattaforma ora autocrei solo clip verticali non mi piace molto, anche se - lato mobile - il telefono è in verticale che pur sempre si tiene. Speriamo che, passata la ventata semplificatrice, qualche opzione di editing in più venga inserita, o ripristinata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!