Iscriviti

Google Foto: novità con Lens, Ricordi e interfaccia

La celeberrima applicazione di messaggistica istantanea Google Foto ha di recente messo in campo nuovi aggiornamenti lato server, che rendono disponibili piccoli ritocchi alla user experience, nuovi Ricordi a tema, e più sinergie con Lens.

Software e App
Pubblicato il 5 aprile 2021, alle ore 03:00

Mi piace
3
0
Google Foto: novità con Lens, Ricordi e interfaccia

Una delle applicazioni più popolari in assoluto lato mobile, Google Foto, che da Giugno non supporterà più il backup online illimitato e gratuito, continua nel rilascio di novità, con le quali conservare il favore degli utenti free. Tra queste ultime, oltre a nuovi Ricordi a tema, di carattere particolarmente primaverile, vanno annoverate un piccolo ritocco all’interfaccia, ed una migliore integrazione con gli strumenti di Google Lens.

Quando si progetta un’interfaccia utente (alias “user interface”), uno dei requisiti fondamentali da perseguire è che sia intuitiva e facile a usarsi: proprio per accrescere tali parametri, Google Foto, a partire dalla release 5.34, tramite un’attivazione da server remoto, ha incominciato ad applicare delle etichette (Condividi, Modifica, Lens, e Cancella) sotto le icone dei tasti che compaiono allorché si va a editare una foto scelta.

All’interno di Google Foto, Lens è integrata da non poco tempo. Un recente aggiornamento avvenuto lato server remoto, ne ha migliorato l’integrazione, rendendo disponibili alcune opzioni prima presenti solo all’interno dell’app Lens (di recente aggiornata con una galleria che visualizza a griglia tutte le immagini presenti nel device). 

Nello specifico, andando a selezionare una data immagine che ne abbia i requisiti, ad esempio uno screenshot, sotto di essa compare la scorciatoia “copia testo da immagine” mentre, scorrendo dal basso verso l’alto, emerge una nuova sezione “cerca in questa foto”, inclusiva degli strumenti “copia testo”, “cerca”, “ascolta”, “traduci”. Abile nel catalogare le informazioni, Google esegue tale mansione anche con le foto contenute nella Libreria degli utenti, generando dei Ricordi a tema, che già da qualche tempo sono stati integrati (es. “Out and play”, “In the woods”, e “Best of winter”) in Google Foto.

Tra questi ultimi, di recente, hanno iniziato a fare la loro comparsa anche l’album “Out in the country” che, in particolare, si occupa di raggruppare tutte le foto trovate che siano riconducibili alla campagna, e quello “In the Spotlight” (sotto i riflettori), che raccoglie tutte le foto inerenti a spettacoli all’aperto e concerti (in cui ad es. siano in uso luci stroboscopiche, etc).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Gran parte delle novità rendicontate risultano già molto diffuse tra gli utenti, spesso senza dover aggiornare l’app, segno di un’attivazione delle stesse da server remoto: i ricordi a tema sono sempre molto graditi e utili per trovare un certo argomento, ma non meno importanti sono le etichette nell’editing, e il più semplice accesso alle facoltà di Lens.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!