Iscriviti

Ecco il nuovo Snapchat: più ordinato, e capace di adattarsi ai gusti degli utenti

Snap Inc ha avviato la distribuzione di una nuova versione di Snapchat che, su Android e iOS, porta in dote una maggiore distinzione tra i contenuti pubblici e quelli "social", oltre a una lista amici più dinamica, adattata alle interazioni dell'utente.

Software e App
Pubblicato il 30 novembre 2017, alle ore 11:13

Mi piace
11
0
Ecco il nuovo Snapchat: più ordinato, e capace di adattarsi ai gusti degli utenti

Qualche tempo fa, il CEO di Snapchat, Evan Spiegel, aveva anticipato che era in preparazione una nuova versione di Snapchat, meglio organizzata, più semplice da usare, e capace di adattarsi all’utente: quel momento è arrivato. Il roll-out della nuova versione di Snapchat è iniziato proprio in queste ore, sia per la piattaforma Android che per quella iOS, e sarà portato a termine – per tutti – entro le prossime settimane. 

Il nuovo Snapchat ha conservato l’iconica pagina Home rappresentata dall’icona della fotocamera, che permette subito all’utente di realizzare degli Snap, senza perdersi tra mille altre sezioni, tenendo ben presente l’intento condivisorio della piattaforma sulla quale staziona. Tutto il resto, però, è stato rivoluzionato a dovere.

Laddove prima vi era un unico feed Snapchat che mescolava i contenuti di tutti, autori, VIP, amici, editori, ora – invece – esistono due ambienti distinti: a sinistra troviamo le Storie e le chat degli amici, mentre a destra i contenuti realizzati dalla community degli autori, dei VIP, e degli editori partner (Daily Mail ed NBC, ad esempio).

In questo modo, l’utente saprà che – se segue un utente – dovrà cercarne i contenuti a sinistra e, diversamente, dovrà orientarsi a destra: in ogni caso, in ambedue i raggruppamenti, i contenuti verranno proposti automaticamente, sulla base delle preferenze degli utenti, con qualche Storia che, però, potrebbe esser “spinta” dallo staff editoriale di Snapchat. 

Sempre nella nuova versione di Snapchat arriverà una sezione dinamica degli amici, posta a sinistra della fotocamera in-app, anche in questo caso implementata con alcuni algoritmi proprietari adattivi: mentre in precedenza occorreva scorrere tutta la lista per scegliere con chi parlare, ora, invece, i contatti verranno riordinati in base al modo in cui vi interagiamo, ponendo in cima quelli con cui vi sono più interazioni. Ovviamente, perché l’ordine sia quello desiderato, bisognerà lasciate del tempo al processo di machine learning dell’app perché impari le preferenze dell’utente. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Finalmente! Ogni volta che ho avuto a che fare con Snapchat, devo dir la verità, mi sono trovato di fronte un'app estremamente caotica, nonostante le sue enorme potenzialità creative: ora, con l'assetto illustrato da Snap Inc, la società sviluppatrice diretta da Spiegel, le cose dovrebbero migliorare un bel po' sotto il profilo dell'usabilità, con uno Snapchat che, grazie alla sempre più famigerata intelligenza artificiale, dovrebbe essere in grado di risultare "differente" da utente a utente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!