Iscriviti

Apple: addio ad iTunes. Ecco il futuro della Mela di Cupertino

Tante novità in arrivo per Apple, con il fine di unificare e rendere funzionanti ovunque le applicazioni della Casa di Cupertino.

Software e App
Pubblicato il 2 giugno 2019, alle ore 12:42

Mi piace
7
0
Apple: addio ad iTunes. Ecco il futuro della Mela di Cupertino

Nella conferenza tenuta da Apple è stato spiegato che la società non punterà più sull’iPhone come prodotto centrale, ma sarà dato più spazio ai servizi offerti, e che ne chiuderà altri, come ad esempio iTunes. Tim Cook, amministratore delegato dell’azienda e altri leader del marchio, terranno delle presentazioni in cui verranno mostrati i vari aggiornamenti e novità che riguarderanno Apple. Tra i prodotti nuovi ci saranno i nuovi Apple Watch che dipendono sempre meno dagli smartphone a cui di solito sono collegati, oppure i moderni iPad che non hanno niente da inviare ai comuni laptop

Anche le app saranno sviluppate in modo da girare e funzionare correttamente su ogni dispositivo prodotto da Apple, senza considerare che arriveranno novità anche riguardo la realtà aumentata. Nonostante l’evento si concentri sulla parte software, non mancheranno le occasioni per presentare anche componenti hardware. 

Apple: addio ad iTunes

Come già detto, Apple saluterà definitivamente iTunes il servizio che consente tramite abbonamento di accedere a librerie con milioni di canzoni di tanti generi diversi. È stata l’applicazione più utilizzata dagli utenti che possiedono un prodotto Apple per ascoltare la propria musica preferita, ma anche per guardare film e ascoltare podcast. 

Già è stato pensato il sostituto di iTunes, che si chiamerà Musica, TV e Podcast. Durante l’evento saranno divulgate maggiori informazioni a riguardo. Le nuove funzioni di realtà aumentata per iPhone e iPad, inoltre, potrebbero essere affiancare alla produzione di occhiali AR per la sovrapposizione delle immagini 3D con quelle reali. 

Dal lato software, invece, arriverà il nuovo sistema operativo iOS 13 e le app “Trova il mio iPhone” e “Trova i miei amici” saranno unificate in un’unica applicazione. La fase di unire più app in una, come potrebbe accadere anche per altre funzioni, però, necessiterà di almeno altri due anni di lavoro e sviluppo ed è solo una parte dell’unificazione prevista da parte di Apple.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Sembra che Apple stia per rivoluzione il mondo delle applicazioni e dei servizi. Così come è riuscito a lanciare lo smartphone più di 10 anni fa, potrebbe portare sul mercato delle nuove idee che altre società potrebbero sviluppare ulteriormente. È incredibile la velocità relativa al progresso tecnologico e la voglia di portare sempre servizi innovativi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

02 giugno 2019 - 12:44:05

Tecnicamente parlando, a inventare gli smartphone sono state Palm e Blackberry.

0
Rispondi