Iscriviti

Ronnie Wood dei Rolling Stones svela di aver avuto il cancro durante il lockdown

Ronnie Wood, storico chitarrista dei Rolling Stones, svela di aver avuto un tumore durante il lockdown. Si tratta della seconda volta che l'artista 73enne combatte contro il cancro.

Musica
Pubblicato il 27 aprile 2021, alle ore 20:07

Mi piace
5
0
Ronnie Wood dei Rolling Stones svela di aver avuto il cancro durante il lockdown

Ronnie Wood, lo storico chitarrista dei Rolling Stones, ha rivelato di essere stato recentemente diagnosticato con una forma rara e aggressiva di tumore a piccole cellule, ma che si trova fortunatamente già in remissione. La notizia arriva da una intervista dell’artista con la rivista britannica “The Sun”, durante la quale Wood ha detto: “Ho avuto due diversi tipi di tumore finora. Ho avuto un cancro ai polmoni nel 2017 e più recentemente ho avuto un tumore a piccole cellule che ho combattuto durante l’ultimo lockdown“.

Si tratta infatti della seconda volta che Ronnie combatte contro un cancro. La prima diagnosi nel 2017 fu seguita da un intervento per rimuovere parte del suo polmone, e nel 2018 era fortunatamente già entrato in remissione. “Quando il corpo è pieno di tumori, è una causa persa”, disse il chitarrista 73enne all’epoca.

“Fortunatamente il mio era circoscritto ai polmoni e sono stato abbastanza fortunato da rimuoverlo ala prima. Non ne avevo nel resto del corpo, e non ho avuto bisogno di chemio“, ha detto Ronnie, che secondo alcune voci rifiutò la chemioterapia per non perdere i capelli.

Il tumore a piccole cellule è una forma particolarmente aggressiva che cresce velocemente. Solitamente colpisce i polmoni, ma più apparire anche nella prostata, nel pancreas, nella vescica o nei linfonodi. Wood non è entrato nei dettagli sulla sua diagnosi, ma nonostante il pericolo che ha corso è riuscito ad uscirne ed entrare in remissione.

Ad aiutare Wood durante la seconda diagnosi il suo hobby preferito, la pittura; anche le lezioni apprese mentre era in recupero dalle dipendenze hanno avuto un ruolo importante. “Nel mio percorso di recupero, ho dovuto lasciare andare. E quando passi il risultato ad un potere più alto, è una cosa magica. Ti riporta alla preghiera della serenità: Dammi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Con tutta la droga che i Rolling Stone hanno avuto per le mani da giovani è veramente un miracolo che siano ancora tutti vivi! Se poi uno rifiuta la chemioterapia per non perdere i capelli, vuol dire che veramente si vuole giocare la vita. Qualcuno gli deve volere veramente bene lassù per averlo fatto sopravvivere a due tumori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!