Iscriviti

Pamela Petrarolo presenta il nuovo album e sogna Sanremo

Pamela Petrarolo, ex ragazza di "Non è la Rai", torna a farsi sentire con un nuovo album e con la speranza di riuscire a coronare due sogni nel cassetto: Sanremo e il musical.

Musica
Pubblicato il 15 ottobre 2018, alle ore 13:13

Mi piace
6
0
Pamela Petrarolo presenta il nuovo album e sogna Sanremo

Pamela Petrarolo, per quei pochi che ancora non lo sapessero, è nota per essere stata una delle tante ragazze di “Non è la Rai“, il celebre programma degli anni 90 che andava in onda sulle reti ora Mediaset e allora Fininvest, diretto da Gianni Boncompagni. Una trasmissione in cui moltissime ragazze, di età compresa tra i 14 e i 27 anni circa, mettevano in luce le loro doti artistiche nel canto e nel ballo e da cui sono nati talenti come Ambra Angiolini, Claudia Gerini e Nicole Grimaudo, solo per citarne alcune.

Pamela Petrarolo, dopo alcune esperienze in un reality, si è discostata un po’ dal mondo dello spettacolo, ma il suo desiderio è sempre stato quello di sfondare nel mondo della musica e ora ritorna con un nuovo album, il terzo, dal titolo “A metà“, la cui cover dice molto sui suoi sogni e sui suoi desideri. Una copertina divisa a metà, che ritrae due facce della stessa medaglia: con la frangetta, come era una volta, e com’è attualmente.

Oggi è mamma di due bambini, ma la passione per la musica e il ballo è sempre stata molto forte in lei, al punto che sogna di calcare il palco di Sanremo. A Tgcom24 presenta il nuovo album e si racconta tra sogni, speranze e desideri. Un album che è un progetto da tempo rimasto nel cassetto, ma che ora sente il bisogno di far conoscere, oltre ad un brano che ha presentato per il festival anni fa, ma che non venne accettato.

Per lei Sanremo sarebbe la ciliegina sulla torta e lo vivrebbe anche in modo diverso, dal momento che oggi si sente maggiormente a suo agio come interprete e quindi sarebbe una strada giusta da percorrere. Il suo è un album ricco di tantissime cover con brani del passato riarrangiati e che spaziano dai vari generi: dal jazz al rock.

Racconta di essere una mamma apprensiva e spende poi parole per la figlia di 15 anni che è affascinata dal mondo dello spettacolo, al punto di aver lavorato con Asia Argento come co-protagonista in un film. Oltre a Sanremo, le piacerebbe molto recitare in un musical, come suggerito dal suo mentore, Gianni Boncompagni, tanto tempo fa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Io sono stata una ragazzina cresciuta a pane e "Non è la Rai". Ho sempre seguito questo programma, mi piaceva molto e Pamela, insieme ad altre, era una delle mie preferite. Aveva una bellissima voce e trasmetteva belle emozioni. Non so se riuscirà a realizzare il sogno di andare a Sanremo, ma con la sua determinazione può davvero andare lontano e raggiungere importanti traguardi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!