Iscriviti

Mariah Carey: fa discutere il suo cachet per lo spot delle patatine Walkers

Mariah Carey torna a far parlare di sé: questa volta una parte degli internauti la prende di mira per la sua partecipazione ad uno spot pubblicitario, retribuito fin troppo profumatamente.

Musica
Pubblicato il 8 novembre 2019, alle ore 17:25

Mi piace
9
0
Mariah Carey: fa discutere il suo cachet per lo spot delle patatine Walkers

Quello delle patatine Walkers è uno spot che sta riscuotendo un successo quasi inaspettato. Caricato su Youtube lo scorso 1 novembre, ha immediatamente conquistato sia gli internauti che i fan di Mariah Carey, indiscussa protagonista di questa esilarante campagna pubblicitaria. 

Lei, da inossidabile Regina del Natale, non poteva non essere il testimonial perfetto in vista delle prossime festività di fine anno. Non a caso la colonna sonora dello spot è la sua celebre hit “All I want for Christmas is you”, che proprio quest’anno festeggia un quarto di secolo.

Considerato un videofilmato geniale, tanto da essere ricondiviso su ogni tipo di social, lo spot ha però fatto discutere per il cachet corrisposto all’interprete di altri grandi successi come “Without you” e “Always be my baby”. Stando a quanto riportato dal quotidiano britannico The Guardian, la cantante che vanta un patrimonio di circa 520 milioni di dollari, per lo spot della durata di un minuto è riuscita a farsi corrispondere qualcosa come 11,6 milioni di dollari.

In ragione di questo suo inedito e ben retribuito impegno professionale, la procace 49enne solo qualche giorno fa aveva voluto precisare che “tutti sanno quanto sia innamorata della festività ed è stato divertente entrare quest’anno nello spirito delle feste con le patatine Walkers. Non posso ancora dire troppo, ma alla fine potrebbero esserci dei colpi di scena divertenti!”.

A detta però dei suoi grandi ammiratori, mai una simile somma sarebbe stata impiegata meglio. Anche perché il battibecco messo in scena dalla popstar con un folletto vestito tutto di verde, non avrebbe davvero prezzo. Quest’ultimo, intenzionato a prendere a tutti i costi l’ultimo pacchetto di chips da un cestino, innesca la reazione dell’artista statunitense vestita rigorosamente di rosso, che ribadendo di averle viste per prima, si appropria di quel prezioso bottino con un acuto da urlo che manda a tappeto il rivale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Sì, in effetti lo spot è molto simpatico e divertente da vedere, ma di sicuro farà storcere il naso a più di una persona. Quasi 12 milioni di dollari per una trovata del genere sono davvero tanti, ma c’è anche da aggiungere che un testimonial come lei darà un forte impulso alle vendite delle patatine, ripagando in toto l’assegno staccato per ingaggiarla.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!