Iscriviti

Marco Mengoni, il video e il significato del nuovo singolo "Muhammad Ali"

Dopo i grandi successi dei singoli estratti dalla sua ultima fatica discografica, ovvero "Atlantico", Marco Mengoni si appresta a lanciare il suo nuovo singolo dal titolo "Muhammad Ali", dedicato ad una figura molto forte nello sport e nella vita.

Musica
Pubblicato il 8 aprile 2019, alle ore 13:17

Mi piace
10
0
Marco Mengoni, il video e il significato del nuovo singolo "Muhammad Ali"

Marco Mengoni è pronto a sfornare un’altra chicca, dopo i successi dei singoli precedenti: “Voglio”, “Buona vita”, “Hola (I say)”. Il nuovo singolo dell’artista, uscito anni fa dal programma X Factor, si intitola “Muhammad Ali” e fa parte del suo album “Atlantico“, il quale sta riscuotendo grandissimo successo ovunque ed ha ottenuto anche il doppio disco di platino. Ecco il significato e il video del nuovo singolo.

Mentre stava lavorando al suo nuovo album, ha pensato che al suo interno ci volesse una figura forte e quando si è imbattuto nella storia dell’ex pugile Muhammad Ali ha deciso quale sarebbe stata la figura forte alla quale dedicare un brano. Oltre a Muhammad Ali, nel nuovo album è presente anche un brano dedicato a un’altra figura importante, appartenente questa volta al mondo dell’arte, ovvero Frida Kahlo.

Alla presentazione del nuovo album, Mengoni ha usato queste parole per raccontare queste due figure che hanno lasciato un segno importante nella storia, ma anche in lui, al punto da volerle inserire nel suo lavoro. “Sono cresciuto, ho fatto nuove esperienze di vita. Sia Frida che Alì sono personaggi da cui dovremmo imparare molto: hanno lottato e sono andati contro se stessi”. Insomma, due figure importanti, simbolo non solo di forza fisica, ma anche interiore.

Dopo il successo di “Hola (I say)”, cantata in coppia con Tom Walker, non era semplice trovare un pezzo che fosse all’altezza, da far uscire come nuovo singolo. Il nuovo brano, “Muhammad Ali” è uno di quelli maggiormente amati dallo stesso artista ed è anche una dichiarazione d’amore nei confronti di un artista che apprezza tantissimo, ovvero Stromae, cantante di origine belga.

Il nuovo singolo è un omaggio alla figura dell’ex pugile americano, ma anche a quello che ha significato e rappresentato per l’opinione pubblica. Il brano riprende, in apertura, i canti del popolo Masai per prepararsi alla caccia. Per il cantante è un invito a trasformare i problemi in opportunità, senza arrendersi e andando sempre avanti. “Siamo tutti Muhammad Ali, si vince o si perde in un attimo”, recita uno dei versi del brano scritto insieme a Davide Simonetta, Piero Romitelli e Tony Maiello.

Il videoclip del brano è stato girato a Ronciglione, mentre Mengoni passeggia per il borgo accompagnato dalla Musicale Alceo Cantiani di Ronciglione, appunto. Questo video, come alcuni dei precedenti, è stato girato dagli Younuts, ovvero Niccolò Celaia e Antonio Usbergo, che da un po’ di tempo lavorano con l’artista. Un video che parla della bellezza e che parte dalle origini del cantante, tornato in Italia dopo aver viaggiato tantissimo e aver sorvolato l’Atlantico, il titolo, per l’appunto, del suo ultimo lavoro discografico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Non sono una grande fan di Marco Mengoni, ma ritengo sia uno dei giovani più talentuosi degli ultimi anni. Curiosissima di ascoltare i brani dedicati a Frida Kahlo, un'artista che ammiro per la sua storia personale, e a "Muhammad Ali"; un invito a vedere il lato positivo delle cose e a non arrendersi mai.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!