Iscriviti

Lutto nel mondo della musica: addio a Philip Margo, cantante dei Tokens

Si è spento, nei giorni scorsi, a Los Angeles, Philip Margo, cantante e fondatore della band Tokens, famosa per la sua "The lion sleeps tonight". Margo aveva 79 anni.

Musica
Pubblicato il 20 novembre 2021, alle ore 12:33

Mi piace
1
0
Lutto nel mondo della musica: addio a Philip Margo, cantante dei Tokens

Sabato 13 novembre, in un ospedale di Los Angeles, dove era ricoverato dopo essere stato colpito da un ictus, si è spento, a soli 79 anni, un grande cantante. Il triste annuncio del suo decesso è stato dato dai superstiti della sua band, i Tokens, in questo modo: “Il leone dorme… con un ruggito finale annunciamo la scomparsa del nostro incredibile leone, è morto ieri, circondato dalla sua amata famiglia”.

I Tokens perdono il loro fondatore, Philip Margo e a comunicarlo sono i suoi colleghi, tra cui Jay Siegel, la cui voce è la più popolare della band. Suo, il celebre falsetto di “The lion sleeps tonight”. L’annuncio del decesso è stato confermato dalla moglie Abbie e dai suoi tre figli al New York Times.

La carriera di Philip Margo

Nel corso della sua lunga carriera, il cantante ha lavorato a Broadway, con musiche e testi per lo show A Matter of time, oltre che a Hollywood, passando più di un decennio a gestire la carriera di Robert Guillaume, attore e doppiatore statunitense. scomparso nel 2017.

Fu Philip Margo a fondare la band, assieme al fratello Mitch e ad Hank Meddress, morto nel 2017. I Tokens si sono esibiti fino al 2017, anno della morte di Mitch. Negli anni 60′ tutti i membri della band hanno lavorato come produttori discografici per artisti come i Chiffons e gli Happenings, fino a fondare la propria casa discografica BT Puppy. 

The lion sleeps tonight

“The lion sleeps tonight” è una melodia composta da Solomon Linda, musicista, compositore e cantante sudafricano di etnia Zulu, e dal gruppo sudafricano Original Evening Bird con il titolo Mbube che, tradotto, significa leone.

La melodia è ispirata ai rumori della savana e ai canti dei cacciatori ma il suo successo è legato alla band dei Tokens, nel 1961, rappresentando la loro punta di diamante, capace di travalicare i confini e generi musicali. La canzone è tornata alla ribalta nel 1994 perchè scelta dalla Disney come colonna sonora del film di animazione “Il Re Leone”. In tanti, sui social, hanno voluto dare il loro ultimo saluto al celebre cantante, con i loro commoventi messaggi di cordoglio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Ci ha lasciato un grande cantante e la musica ha un angelo in più. Mi stringo al dolore dei familiari di Philip Margo e ai componenti della sua band, cui rivolgo le mie più sincere condoglianze. Il potere della musica supera ogni confine, anche quello della vita terrena e sono certa che, con le sue canzoni, allieterà il Paradiso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!