Iscriviti

LaShawn Daniels, coautore per Beyoncé e Lady Gaga, è deceduto a 41 anni per un incidente d’auto

È morto a 41 anni LaShawnDaniels: vincitore nel 2001 del Grammy per "Say My Name" delle Destiny's Child, aveva da poco pubblicato anche il suo primo album di debutto come artista gospel con "The Big Shiz Project".

Musica
Pubblicato il 5 settembre 2019, alle ore 13:26

Mi piace
3
0
LaShawn Daniels, coautore per Beyoncé e Lady Gaga, è deceduto a 41 anni per un incidente d’auto

È purtroppo deceduto a soli 41 anni l’artista musicale LaShawn Daniels: ne ha annunciato la morte, a causa delle lesioni rivelatesi fatali in un incidente d’auto nella Carolina del Sud, il suo pubblicista, JoJo Pada.

La moglie April ha espresso il proprio dolore sui social media: “è con profonda tristezza che annunciamo la scomparsa del nostro amato marito, padre, membro della famiglia e amico…era un uomo di straordinaria fede e una colonna portante della nostra famiglia“: designer di abbigliamento, i due avevano avuto insieme tre figli.

Nato negli Stati Uniti a Newark, nel New Jersey, era coautore di innumerevoli successi indimenticabili con artisti del calibro di BeyoncéLady Gaga con “Telephone”, Whitney Houston con “It’s Not Right (But It’s Okay)”, Jennifer Lopez e Michael Jackson con “You Rock My World”, oltre all’intramontabile duetto Monica e Brandy in “The Boy Is Mine”.

Big Shiz aveva collaborato con il produttore e cantautore Rodney “Darkchild” Jerkins, vincendo nel 2001 il Grammy della miglior canzone R&B per il brano “Say My Name” delle Destiny’s Child, oltre alla nomina due anni dopo per il singolo “Love and War”, di Braxton, ma la sua passione per il gospel lo aveva portato l’anno scorso a pubblicare anche l’album di debutto “The Big Shiz Project” come artista solista.

Tanti i messaggi di condoglianze da tutto il mondo: da Kirk Franklin a Dawn Richard, passando per DeVon Franklin, che ha espresso il proprio dolore su Twitter: “che tristezza…ero con lui lo scorso fine settimana…Riposa in pace…È stato artefice di tanti grandi momenti musicali…Una leggenda“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lara Tubia

Lara Tubia - Quando qualcuno muore a soli 41 anni credo non ci siano parole per commentare: la morte è sempre un momento di estremo dolore, soprattutto quando arriva così prematuramente, con ancora una miriade di progetti da attuare, dei figli da crescere ed una famiglia da amare. Condoglianze a questo grande artista, la cui musica non morirà mai.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!