Iscriviti

"La Traviata" di Franco Zeffirelli all’Arena di Verona

"La Traviata", opera mai passata di moda e sempre capace di suscitare emozioni, sarà protagonista questa sera all'Arena di Verona. Le scene e la regia sono state pensate dal maestro Franco Zeffirelli.

Musica
Pubblicato il 21 giugno 2019, alle ore 19:15

Mi piace
11
0
"La Traviata" di Franco Zeffirelli all’Arena di Verona

Questa sera, venerdì 21 giugno, a partire dalle ore 21:15, sarà trasmessa su Rai 1, in diretta in mondovisione dall’Arena di Verona “La Traviata” di Giuseppe Verdi, con regia e scene di Franco Zeffirelli.

La manifestazione darà il via all’Opera Festival 2019 della Fondazione Arena Di Verona, giunta alla 97esima edizione. All’Arena di Verona, durante l’estate, si alterneranno altre grandi opere come: “Aida”, “Il Trovatore”, “Carmen” e “Tosca”.

L’opera in tre atti di Giuseppe Verdi riprende l’opera teatrale di Alexandre Dumas “La signora delle camelie”. La produzione di questa sera è stata pensata, nella regia e nelle scene, da Franco Zeffirelli, per questo il sottotitolo dell’opera è “Zeffirelli, l’ultimo sogno”. Realizzare quest’ultimo sogno del maestro fiorentino, morto lo scorso 15 giugno all’età di 96 anni, è il più bel modo per ricordarlo.

Presenterà la manifestazione la conduttrice televisiva Antonella ClericiMaurizio Millenotti, che già aveva lavorato a fianco di Zeffirelli, ha curato i costumi e il più noto ballerino italiano, Giuseppe Picone, ha invece curato le coreografie. L’orchestra, propria dell’Arena di Verona, è diretta da Daniel Oren. Come l’orchestra, anche il coro, il ballo e le masse artistiche sono dell’Arena di Verona.

L’ufficio stampa della Rai ha fatto sapere che “sarà un vero e proprio kolossal, il più grande allestimento realizzato dall’Arena di Verona negli ultimi 40 anni”. Assisteranno allo spettacolo Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, Alberto Bonisoli, ministro per i Beni e le Attività culturali, Giovanni Tria, ministro dell’Economia e delle Finanze e Gian Marco Centinaio, ministro del Turismo.

Tutte le emittenti del mondo potranno collegarsi al segnale free che la Rai ha messo a disposizione in onore del grande regista, sceneggiatore e scenografo italiano Franco Zeffirelli. RayPlay scrive che sarà “una serata in omaggio al grande Maestro e alla sua straordinaria carriera”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Uno spettacolo da non perdere, un pezzo di storia della musica e dell'arte da fare proprio. Durerà circa tre ore e per questo mi auguro che RaiPlay lo renda disponibile per giorni e giorni, così che, anche chi non ha potuto fermarsi questa sera, possa gustarlo in un secondo momento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!