Iscriviti

Jeffrey Jey, leader degli Eiffel 65, si lancia nell’avventura da solista

Dopo il grande successo di "Blue", la hit dance di fine anni ‘90, gli Eiffel 65 hanno continuato ad esibirsi in giro per il mondo. Ora il leader Jeffrey Jey, al secolo Gianfranco Randone, punta sulla carriera da solista

Musica
Pubblicato il 27 novembre 2018, alle ore 21:44

Mi piace
11
0
Jeffrey Jey, leader degli Eiffel 65, si lancia nell’avventura da solista

Sono trascorsi quasi vent’anni da quella hit dance, il tormentone che ha fatto ballare milioni di persone. Stiamo ovviamente parlando di “Blue“, brano conosciuto anche come “Da ba dee”, lanciato dalla band italiana degli Eiffel 65. Dopo quella canzone, considerata un vero e proprio evergreen, il gruppo musicale eurodance è passato alla storia anche per altri singoli come “Move your body” e “Too much of heaven”.

In totale la band può vantare 15 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, un risultato davvero sorprendente, che di fatto li rende ancora molto popolari. Ora però Jeffrey Jey, il front-man degli Eiffel 65, ha deciso di tentare la strada da solista. Gianfranco Randone, questo il suo vero nome, ha optato per una svolta nel segno del pop e della dance.

Il suo obiettivo rimane quello di poter stupire come vent’anni fa, quando “Blue” si impose a livello internazionale con un sound unico nel suo genere. Come da lui stesso ammesso, quel brano si staccava dal filone musicale imperante alla fine degli anni ’90. All’inizio non venne compreso e quando sembrava essere stato ormai etichettato come un flop, arrivò il clamoroso boom.

Ma “Blue” non deve essere considerato come un punto di arrivo, ma più semplicemente come una tappa molto importante nella carriera di Jeffrey Jey, ora intenzionato a proseguire come solista. Il singolo “Settembre di fatto anticipa la pubblicazione del suo primo album da solista, atteso per il 2019. Inoltre “unisce le sonorità eleganti di un determinato genere di musica dance unito ad un testo in italiano, il tutto per raccogliere quelle sensazioni miste di nostalgia e speranza di un nuovo inizio che provo solitamente nel mese di settembre”.

“Settembre” è di fatto il quinto singolo della sua esperienza da solista, che vede all’attivo già altri brani, come “Adesso per sempre”, “Sabbia”, “Lega” e “Da quando ci sei te”. Sull’album in uscita il prossimo anno il rapper siciliano ha già anticipato che includerà alcune collaborazioni con personaggi conosciuti su scala planetaria.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Gli Eiffel 65 hanno raggiunto un successo planetario all’inizio degli anni 2000. La musica di "Blue", molto particolare per lo stile in voga a quei tempi, è rimasta impressa nella mente di chi ha vissuto quegli anni. Ora la nuova esperienza di Jeffrey Jey si pone l’obiettivo di proporre qualcosa di nuovo, senza però dissociarsi radicalmente da quella che fu la strada seguita dagli Eiffel 65.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!