Iscriviti

I Maneskin conquistano gli Stati Uniti, suoneranno con i Rolling Stones

La band di Roma sta inanellando successi su successi con il suo tour negli Stati Uniti tanto da essere scelti per aprire il prossimo concerto dei Rolling Stones.

Musica
Pubblicato il 31 ottobre 2021, alle ore 17:55

Mi piace
4
0
I Maneskin conquistano gli Stati Uniti, suoneranno con i Rolling Stones

Il New York Times l’estate scorsa, nelle sue prime pagine, ha dedicato ai Maneskin un lungo servizio chiedendosi se dopo aver conquistato l’Europa, vincendo Eurovision Contest, i quattro sarebbero stati in grado di conquistare il mondo.

A pochi mesi di distanza la band sta dando una risposta chiara e decisa partendo proprio dagli Stati Uniti. L’inizio del loro tour promozionale è stato in grande stile come ospiti del celebre programma televisivo Tonight Show di Jimmy Fallon. Pochi italiani prima di loro – Sofia Loren, Roberto Benigni, Marcello Mastroianni – avevano ricevuto tale onore.

I ragazzi hanno suonato due pezzi, Beggin e il nuovo pezzo Mammamia, scatenando conduttore e pubblico al punto che un’altra ospite dello show, Drew Barrymore li ha voluti incontrare nei camerini.

Due i concerti live della band, il primo al Bowery Ballroom a Manhattan, già avvenuto il 27 e uno il 1° novembre al Roxy Theatre di Los Angeles. Nonostante quello del Bowery Ballroom non sia un palco qualunque, ma un tempio del rock, con ospite fissa Patti Smith per 15 anni, i biglietti sono andati presto esauriti con un aumento della base d’asta da 50 a 300 dollari.

In realtà tale successo non era inaspettato in quanto il singolo Beggin‘, cover dei The Four Seasons che sta spopolando oltreoceano con più di 700 milioni di ascolti, ha fatto ottenere al gruppo una nomination agli American Music Awards. La canzone, inoltre, è stata scelta dalle cheerleader del Thunder (NBA) per una loro coreografia trasmessa in televisione durante la partita OKC Thunder–Los Angeles Lakers.

Il successo di Damiano, Victoria, Thomas e Ethan non si ferma qui: come annunciato da Jimmy Fallon, i Maneskin apriranno il concerto dei Rolling Stones del 6 novembre all’Allegiant Stadium di Las Vegas.

Un riconoscimento da parte dei re del rock più unico che raro per una band italiana. Del resto, come indicato da molti fan americani sui social, il gruppo romano fa rock nuovo con uno stile “old school”, che li rende unici.

Dopo l’avventura americana i nostri rockers si sposteranno in Ungheria per gli MTV EMA che si terranno il 14 novembre. I Måneskin hanno infatti tre nomination: Best Italian Act, Best Group e Best Rock. Sono la prima band italiana ad avere avuto una nomination in entrambe le categorie Best Group e Best Rock.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Monica Pozzoli

Monica Pozzoli - I Maneskin stanno ottenendo un meritato successo grazie al loro modo di essere diversi e nuovi, ma allo stesso tempo rimando ancorati al mondo del rock. Sicuramente sarà un successo anche l'apertura del concerto dei Rolling Stones che lì farà conoscere definitivamente a tutto il mondo degli amanti del rock.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!