Iscriviti

I 10 festival musicali Europei da non perdere in questa estate 2017

Se questa Estate la volete passare immersi nella musica, il quotidiano britannico The Guardian ha suggerito una lista dei 10 migliori festival musicali europei da non perdere.

Musica
Pubblicato il 22 giugno 2017, alle ore 14:10

Mi piace
17
0
I 10 festival musicali Europei da non perdere in questa estate 2017
Pubblicità

Con l’inizio dell’estate arriva la stagione dei grandi festival musicali in tutta Europa.
Il quotidiano britannico The Guardian ha pubblicato una lista con i 10 migliori festival musicali in Europa.

Per chi non ha ancora programmato le vacanze e per chi vuole partire all’ultimo minuto, ecco un modo per trascorrere la stagione più calda di tutte in compagnia della migliore musica del momento. Scegliete la meta, i compagni di viaggio e preparatevi a godervi due o più giorni di concerti assieme a migliaia di altre persone.

OFF Festival, Polonia

Quest’anno a Katowice, nella Polonia sudoccidentale, il festival OFF ospiterà numerosi artisti internazionali, con una prevalenza di musicisti e voci femminili. Tra i tanti partecipanti si esibiranno Feist e PJ Harvey, Anna von Hausswolff, cantante svedese, e la compositrice di musica elettronica Anna Meredith. Il festival OFF inizierà il 4 agosto fino alla chiusura il 6 agosto. I prezzi si aggirano sui 65 euro.

Into the Valley, Estonia, Svezia, Sudafrica

Nasce nel 2015 come festival di musica elettronica. Il primo evento si è svolto in una cava di calcare in Svezia, location passata alla storia dei festival musicali.  Into The Valley cresce ogni anno di più, e nel 2017 ha organizzato ben tre eventi in tre location molto suggestive: una cava a Rummu, in Estonia; una fabbrica abbandonata a Stora Vika, Svezia e, a gennaio 2018, il Castello di Buona Speranza, a Città del Capo. Le date sono dal 29 giugno al 1 luglio in Estonia (prezzo 150 euro), dal 10 agosto al 12 agosto in Svezia (prezzo 150 euro), e dal 26 al 27 gennaio in Sud Africa (prezzo 69 euro).

Melt, Germania

Quest’anno il festival celebra il suo ventesimo anniversario. A Ferropolis, Gräfenhainichen si è organizzata per quest’estate una maratona musicale non-stop. Dal sabato mattina fino al mezzogiorno di lunedì 20mila persone balleranno la musica techno e elettronica con artisti come Aurora Halal, Cortesia, Ellen Allien e Sonja Moonear. Tra i nomi più noti ci saranno M.I.A. e Die Antwoord. Le date previste sono dal 14 al 16 luglio e il prezzo del biglietto è di 140 euro.

Nuits Sonores, Francia

La quindicesima edizione di questo festival di musica elettronica si svolgerà in 40 luoghi diversi di Lione per cinque giorni consecutivi. La Nuits Sonores non mette in scena solo la musica durante il festival ma cura e promuove anche altri campi creativi tra i quali l’architettura e il design. Il programma musicale vede l’esibizione di The Black Madonna con Honey Dijon, Derrick Carter e i Chemical Brothers. Le date del festival sono dal 23 al 28 maggio con un biglietto di 140 euro compreso di pass da quattro notti e tre giorni.

Primavera Sound, Portogallo e Spagna

Questo festival che prende due nomi diversi a seconda della città ospitante (Primavera Sound a Barcellona e NOS Primavera Sound a Porto), celebra la musica elettronica, la musica rock classica e tanto altro. Il sole della Spagna e del Portogallo accompagneranno molti artisti famosi tra i tanti nomi ci sono The xx e Aphex Twin, oltre a Bicep, Nicholas Jaar e Richie Hawtin. Le date per Barcellona sono quelle dal 31 maggio al 4 giugno per 195 euro, mentre a Porto saranno dal 8 al 10 giugno per 110 euro di biglietto.

Lowlands, Paesi Bassi

Con una politica che si basa su un basso utilizzo di droghe e su un’atmosfera rilassata, il 35esimo anno del Lowlands prevede un’affluenza di almeno 55mila persone. Sono previsti tre giorni di musica, arte, film e performance di ogni tipo. Come ogni anno il Lowlands festival si svilupperà come in una micro città dotata di stazione radio indipendente, giornali locali esclusivi dell’evento e addirittura una valuta locale. Gli artisti che parteciperanno sono Alt-J, The xx e Iggy Pop. Le date vanno dal 18 al 20 agosto, per 185euro di biglietto.

Meakusma, Belgio

Il giornale Guardian lo definisce come “uno dei festival più di nicchia della lista”. Sono previsti tre giorni di musica al Meakusma festival, che come ogni anno vedranno musicisti, performers e artisti accomunati dall’essere tutti estremamente all’avanguardia e sperimentali. Non è quindi un festival per tutti, ma se amate le novità e l’avanguardia musicale, le date sono dal 8 al 10 settembre. Parteciperanno artisti come Ben UFO, David Toop e Lucrecia e il biglietto viene a partire da 50 euro.

UVA Festival, Spagna

La Spagna diventa casa della musica, dopo il Sonar e il Primavera Sound festival, quest’estate si prepara ad ospitare anche l’UVA. Rispetto ai primi due festival musicali, l’UVA si contraddistingue per la location incredibile. Quest’anno il festival si svolgerà in un monastero del dodicesimo secolo posizionato su una rupe nella città di Ronda. Con una spettacolare vista sulla campagna andalusa, il biglietto del festival parte da 100 euro e ha posto solo per 500 persone.

Uva Festival Outlook, Croazia

Sono passati ormai dieci anni dal primo esordio dell’Uva festival Outlook in Croazia. Molto famoso e amato dagli studenti, quest’anno vedrà le esibizioni di artisti come Wiley e Bugzy Malone, ma anche Bug e Digital Mystikz. La location particolare si troverà in un forte abbandonato a Pola e la durata dell’evento sarà dal 7 al 10 settembre. Il costo del biglietto parte da 165 euro.

Flow Festival, Finlandia

Con una previsione di un’affluenza di almeno 75mila persone, quest’anno il Flow Festival si svolgerà ad Helsinki, in una centrale elettrica. La particolare location verrà illuminata magistralmente e ospiterà molti musicisti e artisti delle arti visive. Tra i molti ospiti spiccano i nomi di Frank Ocean, Moderat e London Grammar. Un particolare molto peculiare dell’evento vedrà 40 ristoranti di alto profilo offrire ristoro ai partecipanti. Le date dell’evento vanno dall’11 al 13 agosto, con un biglietto a partire da 99 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lorenzon

Chiara Lorenzon - Preparate lo zaino e segnatevi le date sul calendario. Quest'estate 2017 è ricca di festival musicali che meriterebbero di essere vissuti. Vi siete già fatti un'idea su dove andare? Nella centrale elettrica di Helsinki oppure nel forte abbandonato a Pola? Anche il monastero del dodicesimo secolo sembra una location fantastica, ma alla fine importa solo la musica!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!