Iscriviti

Coronavirus, spopola l’Opera in streaming

Durante la quarantena alcuni dei teatri più importanti d'Italia, tra i quali quelli di Milano, Roma e Napoli, hanno deciso di dedicare spazio a forme di cultura e arte come balletti e concerti sinfonici, trasmessi sui canali social per essere più vicino agli italiani.

Musica
Pubblicato il 31 marzo 2020, alle ore 12:24

Mi piace
Coronavirus, spopola l’Opera in streaming

A causa del Covid-19 e dell’emergenza sanitaria che ha portato gli italiani in stato di quarantena senza poter uscire di casa e alla chiusura di tutti i luoghi di cultura e di aggregazione, sono tantissimi gli appassionati che decidono di seguire in streaming i vari eventi, tra cui i concerti sinfonici, i balletti che si tengono in alcuni dei più importanti teatri d’Italia. Ecco il programma della settimana e cosa vedere.

Dal teatro La Scala di Milano sino a quello di Roma, compreso anche il San Carlo di Napoli, ecco tutto quello che l’appassionato melomane e cultore del balletto classico può ammirare durante la quarantena. Si tratta di un diversivo per far arrivare la cultura alla gente e approcciarsi con loro in questi tempi duri e difficili per tutti.

Grazie alla collaborazione che è nata tra il Teatro alla Scala e la Rai, si può ammirare su Raiplay una serie di spettacoli per gli appassionati del genere. Sul sito di Raiplay si può vedere uno spettacolo al giorno che rimane online per un mese a partire dalla data di pubblicazione. Dal 30 marzo sino a domenica 5 aprile potete ammirare “Il trovatore” di Giuseppe Verdi con la regia di Daniele Rustioni sino ad arrivare a Il fidelio” di Beethoven per poi giungere a “Il Don Chisciotte“, la “Manon Lescaut” di Puccini e molti altri spettacoli.

L’Opera di Roma ha deciso, tramite i social, quindi Facebook, Youtube, di far ammirare una ricca e variegata offerta per accontentare tutti. Dal “Tristan und Isolde di Richard Wagner sino alla “Carmen” di Bizet in programma mercoledì e sabato, compreso anche La Bohème di Puccini allestito alle Terme di Caracalla. Inoltre, mette anche a disposizione “Il viaggio a Reims di Gioachino Rossini diretto dal maestro Stefano Montanari.

Il San Carlo di Napoli invita tutti gli appassionati, grazie all’hastag #stageathome, ad ammirare, tramite i social quali Facebook, Instagram, Twitter, fare un tour del teatro con approfondimenti storici, spettacoli e molto altro. Tantissimi i titoli in programma: dalla Cavalleria Rusticana di Mascagni sino a Cenerentola. Inoltre, vi è una sezione di “Meraviglie” di Alberto Angela dedicata proprio al teatro di Napoli e alla sua storia.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!