Iscriviti

Coronavirus, Al Bano canta “Felicità” al Policlinico di Bari per malati e medici

Il cantante Albano Carrisi ha regalato un'esibizione per allietare i ricoverati del Policlinico di Bari ed il personale medico-sanitario che da settimane non rientra a casa per evitare di diffondere il contagio

Musica
Pubblicato il 16 aprile 2020, alle ore 11:37

Mi piace
2
0

Il cantante Al Bano ha cantato “Felicità” per pazienti e medici del Policlino di Bari. Un piccolo concerto il suo, realizzato all’esterno della struttura, che per il cantante di Cellino San Marco è stata come una carezza nei confronti di chi in questo momento sta soffrendo a causa dell’emergenza Coronavirus.

All’esterno della struttura che ospita operatori sanitari e ricoverati, Albano Carrisi ha intonato una delle sue canzoni più celebri, “felicità” appunto, che in questo momento vuole non soltanto essere un omaggio ma anche un messaggio di speranza.

Un modo per il cantante di mostrare tutta la propria vicinanza nei confronti di chi sta soffrendo, come i pazienti ricoverati nella struttura, ma anche del personale sanitario, come medici, infermieri e operatori medico sanitari, che in queste settimane stanno lavorando senza sosta per aiutare chi ha contratto il Covid 19 ed ha quindi bisogno di aiuto.

Sono state settimane difficili anche in Puglia dove l’emergenza coronavirus ha messo in difficoltà il sistema sanitario della regione ma ha anche destato non poca preoccupazione nella popolazione.

Il video dell’esibizione del cantante è stato pubblicato anche dal profilo Instagram del Policlinico di Bari che ha voluto in questo modo ringraziare pubblicamente il cantante di Cellino San Marco per il suo gesto.

Le note intonate dal cantante sono state rivolte ai pazienti ma anche al personale medico che da settimane, infatti, non torna a casa dai propri cari ed alloggia in una struttura alberghiera, l’Hi Hotel, per evitare di diffondere il contagio alle proprie famiglie.

Un gesto meraviglioso quello di Al Bano che ha commosso tutti coloro che hanno assistito alla sua esibizione ma anche coloro che ne sono stati resi partecipi attraverso i social network.

CREDITS VIDEO: Instagram – Policlinico di Bari

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!