Iscriviti

Cardi B, prima rapper donna, trionfa e vince un Grammy

Nel mondo del genere rap, dominato da artisti maschili, ieri sera agli Oscar della musica britannici, ha trionfato Cardi B, la prima rapper donna, entrando così nella storia.

Musica
Pubblicato il 11 febbraio 2019, alle ore 11:38

Mi piace
5
0
Cardi B, prima rapper donna, trionfa e vince un Grammy

Nel mondo della musica rap, contraddistinta spesso dal sesso maschile, per gli artisti quanto per le tematiche, ieri sera Cardi B, prima rapper donna, si è aggiudicata un premio come rappresentante di questo genere musicale, entrando nella storia. Conosciamola meglio e scopriamo chi si nasconde dietro questo talento.

A parte gli uomini, sono tantissime le artiste femminili che, nel corso degli anni, si sono fatte conoscere nel mondo del rap: da Queen Latifah, ora attrice, sino a Lauryn Hill, per arrivare a Lil’Kim, Foxy Brown, Nicky Minaj, solo per citarne alcune. Tra tutte queste artiste femminili, Cardi B ha compiuto un passo in più, in quanto ieri sera ha trionfato ai Grammy, i premi della musica britannici, aggiudicandosi il premio di Miglior album rap dell’anno.

Cardi B, il cui vero nome è Belcalis Marlenis Almánzar, ha avuto la meglio su artisti della scena rap, quali Drake, Pusha-T, Travis Scott e del compianto Mac Miller, morto recentemente all’età di 26 anni e che ha lasciato un grande vuoto in molti amanti del genere. Il suo album, dal titolo “Invasion of privacy“, per cui si è aggiudicata il premio, ha ottenuto il disco d’oro per il numero di vendite in America. Un disco che vanta diverse collaborazioni e nel quale la cantante si racconta a 360° con molta sincerità e senza paure.

Forse non tutti conoscono la sua vita, ma è davvero avventurosa. Nasce nel 1992 nel South Bronx, figlia di immigrati, si fà conoscere e diventa famosa come spogliarellista, al punto da essere richiesta in tantissimi club. È la regina dei social con più di 20 milioni di followers, all’interno dei quali si fa immortalare mettendo in mostra le unghie colorate e il pavone tatuato sulla gamba.

Oltre ad ottenere tantissime visualizzazioni con i suoi video, si è fatta conoscere anche come presentatrice del Tonight Show con Jimmy Fallon. La prossima estate sarà ricca di eventi, quali ad esempio la sua partecipazione al Coachella Festival e il tour con Bruno Mars, che avrà inizio a settembre. Insomma, la regina del rap non ha nessuna intenzione di fermarsi e sicuramente sentiremo ancora parlare di lei.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Non sono una fan del genere rap, anzi, non mi piace questo tipo di musica, ma mi fa molto piacere che, in un mondo dominato dal sesso maschile, questa artista sia riuscita a trionfare in un modo così straordinario. Speriamo che sia solo l'inizio e che si apra una strada al femminile ricca di grandi artiste della scena rap.

Lascia un tuo commento
Commenti
Nicola Della Vedova
Nicola Della Vedova

12 febbraio 2019 - 05:07:23

Secondo me Cardi B il premio se lo è più che meritato, trovo che sia una cantante molto brava nel suo genere. Un altra cosa che le va riconosciuta è che Cardi B è una delle prime figure femminili che ha trionfato nella scena rap

0
Rispondi