Iscriviti

A cena con Ermal Meta per la ricerca contro il diabete

Sette fortunati avranno l'occasione di passare qualche ora insieme ad Ermal Meta, in una giornata che va dall'aperitivo alla cena, per sostenere una causa importante come la lotta contro il diabete 1 e 2.

Musica
Pubblicato il 1 ottobre 2018, alle ore 11:15

Mi piace
11
0
A cena con Ermal Meta per la ricerca contro il diabete

Ermal Meta, cantautore molto apprezzato e amato per le sue canzoni e per le emozioni che riesce a trasmettere, si prodiga tantissimo per il sociale. Per questa ragione, insieme a un ente benefico, partecipa a un progetto: un aperitivo e una cena con lui e sette persone, i cui proventi finanzieranno la ricerca contro il diabete che colpisce sempre più persone, soprattutto giovanissimi. Vediamo come è nata l’idea.

Grazie a “CharityStars“, sette persone potranno passare alcune ore in compagnia del cantante, vincitore con Fabrizio Moro dell’ultimo Festival di Sanremo, dall’aperitivo alla cena, e allo stesso tempo sostenere la ricerca sul diabete portata avanti da tantissimo tempo dall’Ospedale San Raffaele di Milano grazie al supporto della Fondazione Centro San Raffaele e del DRI (Diabetes Research Institute), istituto di ricerca fondato nel 2007 per lo studio, la prevenzione e la cura del diabete.

“CharityStars” è una associazione che raccoglie fondi per cause importanti, coinvolgendo, come si evince dal nome, personaggi famosi del mondo dello sport, dello spettacolo, del cinema e della musica, proprio come è accaduto ad Ermal Meta. I vip raccontano le loro esperienze e si prestano a mettere in palio esperienze uniche insieme a loro, le quali vengono messe all’asta. In alcuni casi, sono proprio gli artisti stessi a proporsi all’ente benefico per supportare chi è più in difficoltà.

In questo caso, lo scopo che si pongono i ricercatori dell’Ospedale San Raffaele di Milano è riuscire a sconfiggere il diabete 1 e 2, comprese tutte le complicanze che possono scaturire da una patologia del genere. Ermal Meta è da tanto tempo vicino al nosocomio e ci tiene molto a questa causa, per la quale si è immediatamente prodigato insieme allo staff.

Per questo motivo è stata lanciata un’asta su CharityStars, che si conclude sabato 6 ottobre alle 18, allo scadere della quale 7 persone avranno la possibilità di passare del tempo insieme a Ermal Meta e chiacchierare un po’ con lui. La cena avrà luogo a Milano il 12 ottobre in una location segreta. Per partecipare all’asta, bisogna digitare il seguente indirizzo: https://www.charitystars.com/product/a-cena-con-ermal-meta e sperare di essere tra i fortunati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Adoro tantissimo Ermal Meta, mi piacciono le sue canzoni e quello che ogni volta riesce a dare e trasmettere. Si dimostra ancora una volta una bellissima persona, che si prodiga per gli altri e mette il suo cuore in tutto quello che fa. Beate le persone che potranno passare un po' di tempo con lui e allo stesso tempo aiutare gli altri per una causa importante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!