Iscriviti

Moto GP: Valentino Rossi ancora sotto shock dopo l’incidente di Spielberg

Il pilota di Tavullia ancora incredulo dopo il rischio corso durante il Gp d’Austria, quando è stato sfiorato dalle moto di Zarco e Morbidelli. Nel dopo gara la telefonata alla fidanzata e alla mamma.

Motociclismo
Pubblicato il 17 agosto 2020, alle ore 15:03

Mi piace
5
0
Moto GP: Valentino Rossi ancora sotto shock dopo l’incidente di Spielberg

Poteva essere una tragedia ma, per fortuna, l’incidente avvenuto al nono giro del Gran Premio di Austria, non ha provocato gravi conseguenze a Valentino Rossi, ma solo un grande spavento. Questione di centimetri e, la moto del pilota di Tavullia, sarebbe stata colpita in pieno dalla Ducati del francese Johann Zarco o dalla Yamaha di Franco Morbidelli.

“È stato il momento più pericoloso della mia carriera”, il pensiero di Valentino Rossi, che ha puntato il dito contro la manovra azzardata di Zarco, causa scatenante dell’incidente. Per il pilota italiano, il francese va sanzionato sia perchè non è nuovo a queste manovre rischiose e sia perchè ritiene lo abbia fatto deliberatamente.

Il pilota francese, infatti, dopo aver sorpassato Morbidelli, gli ha tagliato la strada, provocando l’inevitabile impatto. A quel punto le loro moto sono diventate dei proiettili impazziti che, rimbalzando in pista, hanno sfiorato di pochi centimetri le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Anche Franco Morbidelli se l’è presa con Johann Zarco, definendolo “mezzo assassino”, e rimproverandogli la frenata a 300 km/h, subito dopo il sorpasso. Dal canto suo il pilota Ducati si è difeso: “Non sono un pazzo, non l’ho fatto apposta”, ma le sue parole non hanno convinto gli altri piloti, che ritengono il pilota francese recidivo in queste manovre azzardate.

Subito dopo la gara, vinta da Andrea Dovizioso, davanti alla Suzuki di Joan Mir e alla Ducati di Jack Miller, Valentino Rossi, che ha concluso al quinto posto, ha cercato conforto telefonando alla sua fidanzata Francesca Sofia Novello.

“Ho chiamato la mia fidanzata Francesca, era distrutta, adesso sentirò mia madre. Devo provare a non pensarci, ma non è facile farlo neanche adesso”, le parole del campione di Tavullia, ancora sotto shock per il rischio corso, proprio in una stagione nella quale aveva anche ipotizzato un ritiro durante il lockdown.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Le immagini dell’incidente tra Johann Zarco e Franco Morbidelli, con le loro moto che hanno rischiato di travolgere Valentino Rossi e Maverick Vinales, parlano da sole: solo un caso ha evitato una tragedia. Pochi centimetri e oggi saremmo a raccontare altro. Per fortuna nessuno si è fatto male seriamente, ma credo che questo episodio possa influire sulla decisione di Valentino Rossi di concludere la sua splendida carriera.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!