Iscriviti

Moto GP: incredibile Marquez, subito in pista per il Gran Premio di Andalusia

Dopo la caduta di domenica scorsa nella prima gara della stagione, e la frattura dell’omero, il campione del mondo, operato martedì, potrà tornare subito in sella, per la seconda prova di Jerez

Motociclismo
Pubblicato il 23 luglio 2020, alle ore 15:40

Mi piace
3
0
Moto GP: incredibile Marquez, subito in pista per il Gran Premio di Andalusia

Marc Marquez potrà correre il Gran Premio di Andalusia, seconda prova del mondiale, in programma questo week end, sul circuito di Jerez de la Frontera. Il campione del mondo in carica, alla ricerca in questa stagione del titolo numero nove, per eguagliare Valentino Rossi, ha ricevuto il nulla osta dalla Commissione Medica e pertanto, già da venerdì, sarà in sella alla sua Honda per le prove libere, in vista della gara di domenica.

Il pilota spagnolo nella prima prova del mondiale, il Gran Premio di Spagna, vinto dal francese Fabio Quartararo su Yamaha, davanti a Maverick Vinales (Yamaha) e Andrea Dovizioso (Ducati), si era reso protagonista di una spettacolare rimonta dal sedicesimo posto al secondo, prima di cadere rovinosamente a pochi giri dal termine.

Nella caduta, il braccio di Marquez finì sotto la moto e i successivi controlli medici evidenziarono la frattura dell’omero destro, facendo ipotizzare uno stop di 2/3 mesi. Operato due giorni dopo a Barcellona, nella clinica universitaria Dexeus dal dott. Xavier Mir, a Marquez venne applicata una placca metallica per ridurre la frattura e, fortunatamente, si verificò che il nervo radiale non era stato interessato, tanto da ipotizzare un rientro a Brno nel GP della Repubblica Ceca in programma il 9 agosto.

E invece ancora una volta Marc Marquez ha sorpreso tutti, e tornerà subito in sella, per non perdere troppo terreno in classifica, nel mondiale 2020, che, come noto, sarà corso in versione ridotta per via della pandemia coronavirus, con sole 13 gare in programma, almeno per il momento.

Ricordiamo che, dopo la prima prova, la classifica mondiale, che ricalca l’ordine d’arrivo del GP di Spagna, vede Fabio Quartaro in testa con 25 punti, davanti a Maverick Vinales (20), Andrea Dovizioso (16), Jack Miller (13) e Franco Morbidelli (11). Fermo a quota zero, oltre a Marc Marquez, anche Valentino Rossi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - La notizia del ritorno subito in pista di Marc Marquez potrebbe, in qualche modo, non essere di gradimento ai tifosi dei suoi avversari, ma, nello sport, bisogna sempre augurarsi di gareggiare con tutti gli atleti presenti, per dare più lustro ai propri successi. Sicuramente con Marquez in pista, ci saranno più duelli e più spettacolo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giuseppe Chimenti
Giuseppe Chimenti

23 luglio 2020 - 16:33:27

Non poteva saltarle 3-4 gare che così rendeva il motomondiale più avvincente? Così vincerà a mani basse...:/

0
Rispondi
Giuseppe Chimenti
Costantino Ferrulli

23 luglio 2020 - 18:36:06

Infatti

0