Iscriviti

Incidente per Valentino Rossi, rischia un mese di stop

Grave incidente per il pilota della Yamaha durante un allenamento con la moto da Enduro. Si sospetta una frattura di tibia e perone della gamba destra

Motociclismo
Pubblicato il 1 settembre 2017, alle ore 00:32

Mi piace
12
0
Incidente per Valentino Rossi, rischia un mese di stop

Incidente in moto per Valentino Rossi nel tardo pomeriggio di giovedì 31 agosto, durante un allenamento con la moto da Enduro in località Perchiule nei pressi di Urbania. Secondo le prime indiscrezioni, il pilota della Yamaha, mentre percorreva un tratto di strada sconnesso, ha messo in fallo la gamba destra, che si è incastrata sotto una pietra.

Subito soccorso e trasportato al pronto soccorso di Urbino, è stato sottoposto ad esame radiografico che avrebbe evidenziato la frattura di tibia e perone della gamba destra, quella già infortunata al Mugello 7 anni fa. La gravità dell’infortunio è emersa dalle prime parole del padre, che all’ANSA ha dichiarato che il pilota sente molto dolore e non è ottimista.

Il pesarese è stato trasferito in nottata all’Ospedale di Rimini e secondo i primi esami medici si prospetta uno stop di almeno 30 giorni, che impedirebbero al campione di Tavullia di essere presente alla gara di Misano del prossimo 10 settembre e al successivo Gran Premio di Aragona in programma il 24 settembre. Un’assenza che comprometterebbe la corsa di Rossi al titolo mondiale, che si sta giocando con Andrea Dovizioso, Marc Marquez e Maverick Vinales, racchiusi in soli 26 punti.

La Yamaha ha emesso un primo comunicato confermando l’incidente e rimandando ad un nuovo comunicato non appena sarà disponibile un bollettino medico ufficiale. Anche nel 2010, quando il pesarese riporto la frattura scomposta di tibia e perone della gamba destra, durante le prove per il Gran Premio d’Italia, l’assenza a ben quattro gare compromise il mondiale che fu vinto a mani basse da Jorge Lorenzo.

Per Rossi si tratta del secondo incidente in questa stagione, infatti lo scorso 25 maggio, a seguito di una caduta, durante un allenamento di motocross, subì un leggero trauma cranico, che comunque non gli impedì di prendere parte al Gran Premio d’Italia del Mugello della settimana successiva.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Secondo incidente per Valentino Rossi fuori dalla pista di Moto Gp e questa volta la situazione sembra più seria rispetto a quella di qualche mese fa, quando nonostante la caduta in motocross, riuscì a ritornare subito in sella alla sua Yamaha. Questa volta si teme una frattura che potrebbe tenerlo fuori gara un mese che significherebbe addio alla possibilità di giocarsi il titolo piloti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!