Iscriviti

Ninebot C30: con stile da scooter elettrico, low cost, senza patente e assicurazione

Afferente alla categoria delle e-bike a pedalata assistita, ma con un form factor da scooter, il Ninebot C30 a propulsione elettrica (25 km/h) giunge in commercio col beneficio di poter fare a meno di targa, assicurazione, patentino e, per gli adulti, casco.

Moto
Pubblicato il 28 luglio 2020, alle ore 03:34

Mi piace
2
0
Ninebot C30: con stile da scooter elettrico, low cost, senza patente e assicurazione

Dopo aver lanciato un eScooter in 5 varianti, in vista del CES 2020, la cinese Ninebot by Segway, nota in Occidente per i suoi veicoli elettrici (compresi go-kart e monopattini), e per una lunga collaborazione con Xiaomi (tra i suoi investitori), ha puntato ad ampliare la serie dei motorini elettrici C che, ai già presenti modelli C80, C60, e C40, ha appena aggiunto l’entry level C30, praticamente costoso quasi quanto un recente smartphone (12+256 GB) OnePlus Nord.

Vivace nelle colorazioni, il Ninebot C30 si presenta con un suggestivo faro a LED anteriore, un display che occupa l’intera estensione del cruscotto (onde fornire i dati del veicolo, consultabili anche via app), il poggiapiedi, i pedali (stante la natura del veicolo equiparato ad una bicicletta con pedalata assistita, pedelec) per quando finisce la carica, ed un portapacchi. 

Realizzato in un polimero termoplastico (ABS) rinforzato, il Ninebot C30, che in Italia non necessiterebbe né di patentino, né di targa e (per chi ha più di 14 anni) di casco, contiene il peso a soli 55 kg, dei quali 5.8 dovuti alla batteria, rimovibile e sostituibile, che assicura 35 km di percorrenza, ideali per coprire a zero emissioni i centri urbani.

Il motore, un propulsore elettrico brushless da 400W capace di mettere in campo una coppia motrice di 40 Newton metri, non supera la velocità massima di 25 km/h, con l’utente che può anche beneficiare di una frenata assistita EBAS, che combina l’impiego di un freno a tamburo sulla ruota posteriore e di uno a singolo disco su quella anteriore. 

Sempre in ottica smart, la presenza nella ruota posteriore di un sistema NFC fa sì che l’utente possa usare il proprio smartphone, se compatibile, per sbloccare il veicolo: attualmente, il Ninebot C30 è disponibile all’acquisto in Cina, al prezzo di 3.599 yuan, pari a circa 436 euro ma, secondo quanto riferito dalla rivista economica Financial Express, sarà possibile acquistarlo anche negli Stati Uniti e nel Vecchio Continente, seppur – in questo caso – occorrerà attendere che trascorra l’estate. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: non sarà un vero e proprio scooter, ma questo pedelec di Ninebot è davvero accattivante, e non solo per i colori: per le specifiche base che ha, e qualche chicca smart, potrebbe essere un ottimo supporto per gli spostamenti dei giovani, ma anche per chi disponga del posto di lavoro nella stessa città in cui risiede. Considerando il prezzo (a meno di rincari in Italia), potrebbe avere un successo di non poca entità!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!