Iscriviti

Dubai: la polizia userà le moto volanti Scorpion 3 per fare le multe "al volo"

Secondo diversi media internazionali, Dubai è sul punto di ottenere un altro record da Guinness, visto che sarà il primo paese al mondo in cui le forze dell'ordine potranno muoversi in sella a moto volanti: nella fattispecie, degli hoverbike Scorpion 3.

Moto
Pubblicato il 13 ottobre 2017, alle ore 11:14

Mi piace
14
0
Dubai: la polizia userà le moto volanti Scorpion 3 per fare le multe "al volo"

Quando si pensa all’innovazione, il pensiero corre immediatamente a Cina e Giappone, eppure non è che Dubai sia da meno. Con tutte le innovazioni che questo angolo di Golfo Persico sta introducendo, col fine di diventare uno dei posti più innovativi e interessanti della Terra, non dovremmo stupirci nel sapere, infatti, che è proprio qui che sono sbarcate le mitiche Scorpion 3, le prime moto volanti

Dubai è un emirato decisamente innovatore quanto a tecnologia. Nei giorni scorsi si è parlato della costruzione, nel suo deserto, di una cittadina artificiale volta a simulare la vita su Marte, e non è passato molto tempo da quando abbiamo visto come – proprio nella capitale dell’emirato – sia sbarcato il primo taxi aereo del mondo: qui, tra i lussuosi grattacieli destinati ai più grandi magnati del mondo, la polizia se la passa decisamente bene, e non solo per il fatto d’avere a disposizione auto come Lamborghini e Bugatti.

Le locali forze dell’ordine, infatti, possono contare – per il monitoraggio ambientale – sulla collaborazione di droni automatizzati, e – secondo quanto annunciato al Gitex, la locale fiera dell’elettronica di consumo – presto potranno far affidamento anche sulle Scorpion 3, le moto volanti realizzate dalla start-up russa Hoversurf, e realizzate in collaborazione con la giapponese Mikasa.

Tali moto volanti, annunciate nel Febbraio del 2017, sono ormai pronte e verranno adottate dalla locale polizia a supporto degli agenti di terra, in momenti di traffico eccessivo, o in casi di emergenza, per raggiungere località e luoghi isolati: tecnicamente, si tratta di hoverbike, con 4 rotori laterali non ingabbiati (con tutto quel che ne consegue in termini di pericolo per le gambe del pilota) che gli permettono di librarsi in verticale, sino a 5 metri di altezza, e di sfrecciare in orizzontale fino a 70 km/h per un’autonomia, basata sul motore 100% elettrico, pari a 6 km (o 25 minuti). 

Le Scorpion 3, in dotazione alla polizia di Dubai, anche se non è ancora noto quando “entreranno in servizio”, sono anche in grado di volare da sole, raggiungendo il luogo ad esse suggerito, e di trasportare un carico massimo di 300 kg

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - A volte ho come la sensazione che Dubai si siano un po' fatti prendere la mano: già il taxi volante era una novità bella grossa, dal punto di vista tecnologico, ed i droni sorveglianti non erano da meno. Ora, mettere anche i poliziotti in sella a questi trabiccoli senza aver corretto il loro principale difetto (la sicurezza delle gambe), mi sembra un pochino troppo: accetteranno davvero di salirci su, col rischio di dover interrompere un inseguimento perché la batteria si sta scaricando, e rischiano di precipitare?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!