Iscriviti

Xiaomi Mi 10t: in arrivo un top di gamma a prezzo medio

Xiaomi Mi 10t è tecnicamente un top di gamma, ma il prezzo è da paura. Con il 5G integrato ed un processore Snapdragon 835, ha una potenza allucinante, con in più uno schermo OLED da 6.39 pollici risoluto in FullHD+ e Gorilla Glass 5.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 dicembre 2019, alle ore 23:15

Mi piace
2
1
Xiaomi Mi 10t: in arrivo un top di gamma a prezzo medio

Lo Xiaomi Mi 10t è tecnicamente un top di gamma, ma il prezzo è da paura. La sua uscita è prevista per la prima parte del 2020, ma si possono anticipare alcune delle specifiche tecniche di questo strepitoso smartphone. 

Lo Xiaomi Mi 10t pro monterà uno Snapdragon 865: questo processore è una delle ultime uscite della gamma Snapdragon, un SoC con una potenza impressionante, e inoltre è accompagnato da 8 GB di RAM e 128/256 GB di storage, probabilmente non espandibile.

Tutto questo però sta sotto la scocca, e anche l’occhio vuole la sua parte. Sotto questo punto di vista, anche lo schermo non scherza per nulla: un display OLED FullHD+, quindi con una risoluzione di 1.080×2.340 pixel da 6.39 pollici, protetto da un Gorilla Glass 5.

Lo schermo è anche fornito di un lettore di impronte ottico sotto lo schermo (per la versione normale di questo modello non sono ancora trapelati leak, ma il Pro dovrebbe essere fornito in questa maniera). 

Per la connettività sarà davvero al top con connessione 5G, Bluetooth 5.0, una Dual Sim, Wi-Fi 802.11 ac dual band, GPS dual band- e NFC: difficile desiderare di più.

La fotocamera di questo Xiaomi Mi 10t sarà la cosa più strabiliante, in ragione di un probabile reparto fotocamera compreso di 4 camere, 108 + 48 + 16 + 8 megapixel: la qualità massima sarà in 4K nelle foto, mentre nei video ci sarà il 2K a 30 fps e il 1080 a 60 fps. Si avrà una stabilizzazione di ferro, ma non ci sono purtroppo informazioni sulla grandangolare e sugli eventuali zoom.

 Con una batteria da 4.000 mAh, avrà una vita longeva anche senza caricabatteria: il software invece avrà come base Android 10, con la MIUI 12 in arrivo per la seconda metà del 2020. L’uscita avverra nel primo quarto del 2020 e il prezzo sarà di circa 450/500 euro, ma non ci sono ancora conferme in merito.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Pavone

Federico Pavone - Il telefono, in sostanza, è un top di gamma a prezzo più che competitivo: con le sue specifiche tecniche, il suo comparto fotografico e il suo display, un prezzo di 450 euro è davvero pochissimo. Nonostante si tratti di rumors, arrivano da fonti autorevoli e quindi dobbiamo aspettarci un cellulare quanto più simile a quello descritto nell'articolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!