Iscriviti

Vodafone: testata la tecnologia Lte Advanced sulla rete 4G

I manager di Vodafone: "Abbiamo scelto la passione della città per sviluppare la banda ultralarga", 400 milioni di investimenti; partnership con gli azzurri del Napoli: Benitez, Hamsik e Higuain testimonial del progetto

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 28 febbraio 2014, alle ore 17:43

Mi piace
0
0
Vodafone: testata la tecnologia Lte Advanced sulla rete 4G

Una partnership esculsiva tra Vodafone e Napoli, una delle prime nel calcio da parte del colosso inglese della telecomunicazione in Italia, noto anche per essere stato a lungo sulle maglie del Manchester United.

napoli-testimonial-per-vodafone-lte-advanced

Vodafone, come testimonial per la prima sperimentazione in Italia della nuova tecnologia super veloce Lte Advanced, sceglie i tre azzurri più rappresentativi del Napoli: Marek Hamsik, Gonzalo Higuain e il tecnico Rafa Benitez. Lo slovacco è la bandiera dei partenopei, nonchè attuale capitano; il Pipita è uno dei fenomeni che saranno protagonisti nel prossimo mondiale, mentre il mister è uno dei migliori tecnici europei.

partnership-vodafone-napoli

Vodafone sceglie la città di Napoli e la squadra del Napoli. Stefano Gastaut, direttore consumer mobile di Vodafone Italia spiega che hanno scelto Napoli per la passione della città e l’internazionalizzazione del club, illustrando all’Hotel Vesuvio il primo test della teconologia nota come Lte Advanced effettuata con un prototipo di modem non ancora in commercio. La velocità di connessione è talmente elevata (250Mbs in download, più del doppio rispetto alla velocità massima attualmente disponibile in Italia) che Gastaut assicura che in commercio ancora non esistono smartphone in grado di supportare questo tipo di tecnologia!

L’internet in mobilità è già presente, soprattutto se si pensa che le vendite degli smartphone sono raddoppiate negli ultimi due anni ed il tempo speso ogni giorno nella navigazione da cellulare è di 1 ora e 37 minuti, un quarto d’ora in più rispetto al pc. D’altronde, l’accesso a internet dai device mobili cresce quattro volte più velocemente della popolazione globale. Anche se si guarda all’utilizzo di internet mobilità da parte degli italiani, ci sono interessanti sorprese, basta calcolare che un italiano su due possiede uno smartphone, infatti Gastaut dice che sono 9 milioni gli utenti che ogni giorno navigano da smartphone .

A ravvivare la presentazione ci pensa Benitez, spiegando che lui è molto attento alla tecnologia; il tecnico infatti ha un sito internet che aggiorna costantemente e scherzando afferma: “D’ora in poi comunicherò con i suoi giocatori solo tramite messaggio “.

vodafone-lte-advanced

A dare un’accelerazione al cambiamento ci pensa Vodafone che ha pronto un piano di investimenti significativo che in Italia porta una dote di 3,6 miliardi di euro. Si chiama Spring, attraverso il quale l’azienda vuole imprimere una maggiore accellerazione alla strategia di differenzazione e riguarda lo sviluppo delle reti e dei servizi a banda ultralarga sia mobile che fissa, per rispondere a questa domanda crescente di dati ad alta velocità; la molla per Napoli e la Campania sarà di 400 milioni di euro.

Il Direttore Technology, Fabrizio Rocchio afferma che questa operazione porterà enormi benefici per il territorio, anche per lo sviluppo dell’economia; da ricordare che già oggi la rete 4G di Vodafone copre 100 città italiane ed entro marzo è previsto un aumento a 200 città. Anche sulla rete fissa in fibra ottica, il piano Spring prevede una copertura delle 150 principali città italiane, con l’obiettivo si raggiungere entro il 2016 almeno 6 milioni e mezzo di famiglie.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!