Iscriviti

UMIDIGI S: un dual camera phone elegante, potente, sicuro

Il produttore cinese ex UMi ha annunciato il nuovo top gamma UMIDIGI S, che coniuga design, innovazione tecnologica, e facilità d'uso, alle principali feature richieste dall'utenza hi-tech attuale: sicurezza, doppia postcamera, e display leggermente curvo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 luglio 2017, alle ore 11:00

Mi piace
15
1
UMIDIGI S: un dual camera phone elegante, potente, sicuro

Il produttore cinese UMIDIGI, ex UMi, ha annunciato la prossima commercializzazione del nuovo UMIDIGI S, un top gamma che intende combinare design, innovazione tecnologica, e facilità d’uso, alle migliori feature richieste dalla sua utenza. Vediamone le specifiche principali.

Lo chassis dell’UMIDIGI S è un monoblocco realizzato in lega metallica, in modo da risultare particolarmente solido e sinuoso: oltre a ciò, vi è anche uno spessore molto contenuto, pari a 7,98 mm, nonostante il device sia stato dotato di una maxi batteria da 4000 mAh che, dotata di ricarica rapida (a 18W), è capace di assicurare 18 giorni di autonomia in stand-by ma, più realisticamente, 2 giorni con un utilizzo medio. 

Il frontale propone un vetro Gorilla Glass 4 a protezione degli elementi ivi presenti. Nello specifico, il lato A dell’UMIDIGI S si presenta all’utente con un display da 5.5 pollici, con risoluzione FullHD: realizzato da Sharp (Foxconn), con un piacevole effetto leggermente curvo ai lati (2.5D), quest’ultimo è del 30% più risparmioso della media. La selfiecamera arriva a 5 megapixel, e garantisce ottimi autoritratti grazie alla “beautification mode” ed al riconoscimento automatico dei volti: in basso, infine, troviamo il sensore biometrico per le impronte, celato sotto il tasto fisico Home. 

Sul retro, invece, campeggia la doppia fotocamera con orientamento verticale, capace di girare video con una risoluzione 4K: si parte dall’alto, col sensore da 13 megapixel, poi seguito da quello più piccolo, da 5 megapixel e di fabbricazione Samsung (S5K3L8), e dal Flash dual LED. Le antenne per le connettività (Wi-Fi n dual band, Bluetooth 4.1, e 4G/LTE) sono, invece, state abilmente mimetizzate nel lato corto superiore, e inferiore, del terminale. 

Al centro del dispositivo, è collocato il cervello di calcolo, rappresentato dall’octa core MediaTek Helio P20, con clock a 2.3 GHz e 4 GB di RAM: lo storage ammonta a ben 64 GB, messi a disposizione delle app, dei dati dell’utente, e del sistema operativo. A tal proposito, UMIDIGI S esce con Android 7.0 (ma è previsto l’aggiornamento ad Android 8) personalizzato con l’interfaccia UMI OS, in modo da supportare sicurezza, multi-account, ed efficienza nei consumi. 

Attualmente, UMIDIGI S, nelle colorazioni “midnight black” e “champagne gold”, è in pre-ordine, sul sito ufficiale dell’azienda: procedendo alla prenotazione del device, sarà possibile acquistarlo, tra non molto, ad un prezzo scontato del 30 sull’ammontare finale del listino. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'UMIDIGI S è uno smartphone al passo con i tempi come potenza di calcolo, e come tendenze: sotto questo punto di vista, vi è un display leggermente curvo, un sensore per le impronte, e la doppia fotocamera posteriore. Quel che, però, penalizza un device, ottimo anche sotto il punto di vista costruttivo, e dell'ottimizzazione software, è solo l'aspetto: certo elegante, ma non particolarmente originale.

Lascia un tuo commento
Commenti
Eliana Meloni
Eliana Meloni

21 luglio 2017 - 13:35:02

Bello

0
Rispondi
Eliana Meloni
Eliana Meloni

21 luglio 2017 - 13:37:47

Buongiorno grazie e bellissimo

0
Rispondi