Iscriviti

OnePlus anticipa la presentazione del ‘6T’. Ma la colpa, in realtà, è tutta di Apple

Pare che la presentazione di Apple, che avrà luogo il prossimo 30 Ottobre, abbia costretto OnePlus ad anticipare il lancio del proprio smartphone top di gamma.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 20 ottobre 2018, alle ore 09:01

Mi piace
4
0
OnePlus anticipa la presentazione del ‘6T’. Ma la colpa, in realtà, è tutta di Apple

OnePlus è, al giorno d’oggi, un’importante realtà nel mondo degli smartphone che, in questi ultimi anni, ha dimostrato un ottimo tasso di crescita. I propri prodotti (prevalentemente smartphone, ma commercializza anche alcuni accessori) hanno da sempre avuto un buon rapporto qualità prezzo (considerando le prestazioni da fascia top di gamma) ed hanno consentito la creazione di una solida fan base.

Nonostante ciò, OnePlus rimane ancora un’azienda relativamente piccola se confrontata con altre realtà importanti del giorno di oggi, Apple in primis. Tra pochi giorni, l’azienda cinese presenterà il OnePlus 6T (sul quale, tra l’altro, sono emersi molti dettagli in rete), nuovo smartphone di punta della società. Tuttavia, pare che un ‘piccolo’ inconveniente abbia costretto OnePlus ad anticipare la presentazione dedicata a questo dispositivo.

Qualche giorno fa, proprio Apple ha annunciato un evento mondiale che avrà luogo a New York il 30 Ottobre, lo stesso giorno e nello stesso luogo della presentazione di OnePlus. Il disastro commerciale sarebbe stato evidente: nessuna azienda al mondo si sarebbe mai sognata un confronto con Apple e, nel caso, avrebbe avuto ben poche attenzioni dalla stampa mondiale.

Onde evitare problemi del genere, pare che i vertici di OnePlus siano giunti ad una soluzione al problema. La presentazione, infatti, avrà luogo un giorno prima ossia il 29 Ottobre (ore 11:00 locali, ore 17:00 in Italia). Chiunque avesse già ricevuto un invito a tale evento ma non può, per diversi motivi, parteciparvi, può richiedere il rimborso integrale senza costi aggiuntivi.

Inoltre, per chiunque avesse problemi che riguardino un volo ed un eventuale soggiorno in hotel, nessun problema. OnePlus, infatti, ha pensato di risolvere tali problemi emettendo un rimborso completo. I casi, ovviamente, saranno singolarmente valutati da un call center specifico che adotterà le misure più opportune. Per tutti gli altri, invece, è importante annotarsi il cambio di data: la presentazione avrà luogo il prossimo 29 Ottobre alle ore 17 (ora italiana).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - L'anticipo della data di presentazione del OnePlus 6T appare come una chiara mossa per evitare il confronto diretto con Apple. Personalmente, ritengo più che giusta la scelta del CDA di OnePlus: se le due presentazioni fossero state contemporanee, Cupertino avrebbe avuto tutte le attenzioni del caso e per l'azienda cinese lo spettro di un insuccesso commerciale sarebbe stato più vicino. Resta da annotarsi, quindi, la nuova data e continuare a scoprire nuovi dettagli sul prossimo smartphone di punta dell'azienda.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!