Iscriviti

Lenovo ufficializza il gaming tablet Legion Y700 e il gaming phone Legion Y90

Nelle scorse ore, Lenovo ha tenuto un evento con quale ha presentato diversi prodotti per il gaming, tra cui una interessante coppia di Legion, rappresentata da uno smartphone, il Legion Y90 e da un tablet, il Legion Y700.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 28 febbraio 2022, alle ore 23:59

Mi piace
2
0
Lenovo ufficializza il gaming tablet Legion Y700 e il gaming phone Legion Y90

Ascolta questo articolo

Si è da poco concluso l’evento col quale Lenovo ha svelato al MWC 2022 i dispositivi della serie Savior Eco, rappresentati nella fattispecie dal tablet da gioco Legion Y700 e dallo smartphone da gaming Y90. 

Il tablet Legion Y700, dotato di una struttura in metallo (7,9 mm di spessore per 375 grammi di peso) e plexiglass sottoposto a un processo AG, previsto anche nella Inductive Glass Limited Edition dall’aspetto elettrocromico, ha un display da 8.8 pollici di tipo LCD con risoluzione a 2560 per 1600 pixel, programmato con 120 Hz di refresh rate, 240 Hz di touch sampling (1200 max), 500 nits massimi di luminosità, attenuazione CC, color gamit DCI-P3 coperta al 100%, certificazione Rheinland Global Eye Protection 2.0, supporto al Dolby Vision e, per un giochi Moba una modalità di visualizzazione in 21:10 (con conseguente campo visivo elevato del 31%). Anteriormente è presente una fotocamera da 8 megapixel (via sensore OV8856) mentre, dietro, è collocata una monocamera (via sensore (OV13B10) da 13 megapixel. Il coinvolgimento multimediale prosegue con un doppio motore vibrazionale a banda ultra-larga lungo l’asse X AAC (ottimizzato per vari giochi, tra cui Peace Elite, QQ Speed e King of Glory), e con due altoparlanti stereo, super lineari a grande ampiezza 1227, calibrati da JBL.

Secondo quando dichiarato, la dissipazione del calore del Legion Y700 è passiva, stante l’assenza di ventole: una scelta curiosa vista la presenza di un prestante processore octacore, il Qualcomm Snapdragon 870, affiancato dalla GPU Adreno 650, in grado di sfruttare una RAM LPDDR5 e uno storage UFS 3.1, nelle combinazioni da 8 GB+128 GB e 12 GB+512 GB. Ciò è stato possibile integrando un’area totale di dissipazione del calore pari a 45357.7mm², assieme a una camera del vapore dimensionata a 8500 mm2, tal che nelle prove esibite si è stati in grado di giocare a King of Glory in modalità 120 fps per 30 minuti con una media di 119.6 fps. 

Sempre nella scheda tecnica del tablet Lenovo Y700 figurano la batteria da 6.550 mAh (6 ore di  Honor of Kings, 15 ore di web surfing, 12 ore di video in alta risoluzione) che, caricabile rapidamente (del tutto in 44 minuti) a 45W (mediante caricatore da 50 W), può beneficiare della compatibilità col Quick charge 4.0 e col Power Delivery 3.0: da segnalare è il supporto alla carica in by-pass tal che, fornendo alimentazione direttamente al tablet senza passare per la batteria, si evita il calore disperso durante la ricarica. 

Tra le porte, spiccano una USB 3.1 Gen 2, lo slot per espandere di 1 TB lo storage via microSD, un mini-jack da 3.5 mm mentre, nelle connettività, si distingue il supporto al Wi-Fi 6 e al Bluetooth 5.1. Passando al listino, il tablet Legion Y700, con l’interfaccia ZUI 13 (modalità privacy, prestazioni a 3 livelli, prevede la configurazione da 8+128 GB venduta promozionalmente a 2.199 yuan (311 euro) rispetto al prezzo originale di 2.699 yuan (382 euro) e la versione da 12+256 GB prevista promozionalmente a 2.499 yuan (354 euro), in luogo degli originali 2.999 yuan (424 euro). 

Lo smartphone Lenovo Y90 (177 x 78.2 x 10.14 mm per 252 grammi) propone un display AMOLED E4 fornito da Samsung, secondo una diagonale di 6.92 pollici, risoluto a 2460×1080 pixel, con oscuramento CC e protezione da parte di un vetro Gorilla Glass 5: è possibile arrivare a 144 Hz di refresh rate (passando per 69, 90, 120), con il touch sampling che si assesta a 720 Hz, il supporto all’HDR10+ e alla la doppia sensibilità alla pressione dello schermo (cioè a destra e a sinistra), con la certificazione TÜV Rheinland contro l’emissione di luce blu. 

Per le fotocamere, Lenovo ha predisposto sul Legion Y90 un sensore anteriore da 16 megapixel mentre, sul retro, in un bumper posto proprio centro, comprensivo di sfoghi per lo scambio d’aria e di luci LED RGB, è ubicata una dual camera, con un sensore principale da 64 e uno ultragrandangolare da 13 megapixel. Ancora nell’ambito del coinvolgimento multimediale, vanno annotati il doppio motore lineare (dual HaptiX) a doppio asse X, tre microfoni, due speaker stereofonici da 0,8 mm con uscita positiva e Dolby Atmos. L’interazione avviene mediante 8 tasti (le due aree a pressione sul display, due aree capacitive dietro, quattro pulsanti laterali a ultrasuoni), con un perimetro popolato pure da una doppia porta USB Type-C (2.0 in basso, 3.1 laterale).

La sezione elaborativa del Legion Y90 trova fondamento sull’octacore top gamma Snapdragon 8 Gen 1 con GPU Adreno 730, messo in grado di sfruttare una RAM LPDDR5 e uno storage UFS 3.1, all’insegna di un allestimento che prevede 12/16/18 GB di RAM ampliabile virtualmente di altri 4 GB e uno storage (da 256 a 512 GB) che, nell’ipotesi della versione top in RAID 0 che mette assieme UFS 3.1 e SSD (da 128 GB), arriva a  640 GB.

Il sistema Frost Blade M per lo smaltimento del calore prevede una doppia ventola con 180.65cm³/s di portata massima per l’aria, beneficiata da una ventola di supporto autopulente, una superficie di dissipazione complessiva di 133980.6 mm2, di 32 alette con estrema conducibilità termica e, nello stack di raffreddamento a 12 strati, una vapor chamber da 3520 mm²: ciò porta a regalare 4 W aggiuntivi di prestazioni alla CPU che, anche a pieno carico, resta a circa 40 gradi. Energia! L’esclamazione, che potrebbe essere attribuita al capitano Kirk di Star Trek, è d’uopo nel Legion Y90 che beneficia di 5.600 mAh di capienza energetica per la batteria caricabile rapidamente (del tutto in 44 min) a 68W.

In conclusione, il listino: la versione del Lenovo Legion con 12+256 GB è promozionata a 3.999 yuan (566 euro) vs i 4.299 originali, quella da 16+256 a 4.299 yuan (608 euro) vs i 4.599 originali, quella da 18+640 GB prezzata promozionalmente a 4.999 yuan (707 euro) vs gli originali 5.299.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il tablet annunciato da Lenovo è impressionante: ha specifiche come poche se ne sono viste nella categoria. Lo smartphone ha la solita fotocamera che, messo il telefono in orizzontale, sembra quasi la cassa d'un orologio privo di cinturino. Non è propriamente una novità col brand cinese che, in fatto di gaming phone, è sempre stato tra i più estrosi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!