Iscriviti

Lenovo annuncia 5 nuovi tablet per la fascia entry level e media del mercato

Lenovo ha annunciato molto del suo hardware destinato ad entrare in commercio entro l'autunno: nello specifico, sono arrivati 5 nuovi tablet della gamma Tab, con vocazione multimediale, destinati a coprire la fascia media ed entry level del mercato.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 24 agosto 2018, alle ore 09:51

Mi piace
10
0
Lenovo annuncia 5 nuovi tablet per la fascia entry level e media del mercato

Lenovo, produttore cinese di hardware sia informatico che mobile (Zuk e Motorola), ha aggiornato il suo bouquet di tavolette intelligenti e, in vista della vetrina dell’IFA 2018, ha annunciato 5 nuovi tablet destinati alla fruizione multimediale ma non alla produttività, come confermato dalle specifiche presenti – di fascia medio-bassa ed entry level – e da quelle mancanti (stilo e tastiera agganciabile).

Il roster in questione, consistente nei Tab P10, Tab M10, Tab E10, Tab E8 e Tab E7, è animato – lato software – da Android Oreo, con Nougat chiamato a gestire il solo Tab E8. I primi due tablet, ovvero i Tab P10 ed M10, nelle loro livree color nero o bianco, sono accomunati da un display da 10.1 pollici (FullHD), dal processore a otto core Qualcomm Snapdragon 450, dai due speaker ottimizzati con il Dolby Atmos, ma differiscono per RAM (4 vs 3 GB), storage espandibile (64 vs 32 GB), e scanner d’impronte (presente solo nel primo). 

In termini di fotocamere, il Tab P10 si conferma il fratello maggiore della coppia, con una postcamera da 8 megapixel, contro i 5 dell’M10, ed una selfiecamera da 5 megapixel, contro i soli 2 megapixel del secondo. Il diverso impegno multimediale impatta immancabilmente sulla dotazione energetica, con il Tab P10 che necessita di una batteria da 7.000 mAh, ed il M10 che si accontenta di un modello da 4280 mAh.

Il terzetto di tablet Lenovo appartenenti alla serie E dispone della sola colorazione nera, ed è nettamente capitanato dal Tab E10 (in Go Edition) in cui la RAM da 2 GB conferisce fluidità ad un performante Qualcomm Snapdragon 210, con uno storage settato a 16 GB ed un display da 10.1 pollici (WXGA). Al chipmaker MediaTek, invece, si sono affidati i rimanenti Tab E8 (MT8163B) e Tab E7 (MT8167, o MT8321 per la variante “cellular” in 3G) la cui sigla rivela la presenza di monitor da, rispettivamente 8 (WXGA) e 7 (WSVGA) pollici: in questo caso, lo storage espandibile da 16 GB fa compagnia ad una basica memoria volatile RAM da solo 1 GB. 

Per i prezzi completi, è verosimile che il produttore cinese attenda la kermesse berlinese del prossimo Settembre, onde fornire anche maggiori dettagli sui mercati di sbarco dei succitati tablet. Per ora, è noto che Walmart ha messo in vendita il Tab E8 a 99.99 dollari, l’E7 a 69.99 dollari (da Ottobre), e l’E10 a 129.99 dollari. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sarà interessante vedere i prezzi in euro di tali tablet, naturalmente nell'eventualità (remota) che arrivino anche in Europa, abitualmente dominata dalle tavolette low cost di Mediacom: Lenovo, nell'assortimento citato in sede di articolo, si è impegnata molto nella fascia più redditizia del mercato, quella dei tablet non flagship, ed è probabile che questa scelta, in termini economici, paghi. Per quanto nessuno dei modelli citati, probabilmente, passerà alla storia per performance.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!