Iscriviti

L’azienda Wiko presenta nuovi smartphone e un prototipo

Wiko è un'azienda francese nata da appena un anno e sta entrando nel mercato degli smartphone offrendo dispositivi davvero convenienti. Presentati nuovi smartphone e un prototipo

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 1 marzo 2014, alle ore 16:32

Mi piace
0
0
L’azienda Wiko presenta nuovi smartphone e un prototipo

Il Mobile World Congress di Barcellona ha dato spazio non solo ai big del mercato mobile, ma anche ai nuovi arrivati; è il caso di Wiko, l’azienda francese che si sta facendo spazio nel mercato proponendo dei device davvero convenienti. I primi tre smartphone che Wiko ha presentato al MWC 2014 fanno parte della fascia entry-level.

L’Ozzy ha un display HVGA da 3.5 pollici con risoluzione di 480×320, un processore dual core da 1 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile con micro SD fino a 32 GB, una fotocamera posteriore da 2 megapixel ed una anteriore VGA e sistema operativo Android 4.2.2.

L’Iggy ha un display FWVGA da 4.5 pollici con risoluzione da 854×480, un processore dual core da 1.3 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile con micro SD fino a 32 GB, una fotocamera posteriore da 5 megapixel ed una anteriore da 1.3 e sistema operativo Android 4.2.2.

Il Barry ha un display FWVGA da 5 pollici con risoluzione di 854×480, un processore dualcore da 1.3 GHz, 512 MB di RAM, una fotocamera posteriore da 5 megapixel ed una anteriore da 1.3 e sistema operativo Android 4.2.2. Tutti e tre i modelli di smartphone avranno un prezzo inferiore ai 150€.

Wiko ha presentato, inoltre, un’altra fascia, sempre entry-level, ma con processori quad core: il Wax è il primo dispositivo con supporto al 4G; ha un display HD da 4.7 pollici con risoluzione di 1280×720 e protezione Corning Gorilla Glass 2, un processore quad core Nvidia Tegra 4i da 1.7 GHz, 1 GB di RAM, 4 GB di memoria espandibile con micro SD fino a 32 GB, una fotocamera posteriore da 8 megapixel ed una anteriore da 5, sistema operativo Android 4.3 ed un prezzo inferiore ai 200.

Il Bloom ha un display IPS WVGA da 4.7 pollici, un processore quad core da 1.3 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile con micro SD fino a 32 GB, una fotocamera posteriore da 5 megapixel ed una anteriore da 2, sistema operativo Android 4.2.2 ed un prezzo intorno ai 150.

Il Rainbow ha un display IPS HD da 5 pollici con risoluzione di 1280×720, un processore quad core da 1.3 GHz, 1 GB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile con micro SD fino a 32 GB, una fotocamera posteriore da 8 megapixel ed un anteriore da 2, sistema operativo Android 4.2.2 ed un presso inferiore ai 200.

L’azienda francese ha presentato anche un modello di punta, l’Highway. Ha un display IPS FullHD da 5 pollici con risoluzione di 1920×1080 e protezione Corning Gorilla Glass 2, un processore octa core da 2 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed una anteriore da 8, sistema operativo Android 4.2.2 e 7 mm di spessore.

Il prototipo dell’azienda, il Mazing, pare sia dotato di un display FullHD da 5.2 pollici con protezione Corning Gorilla Glass, un processore octa core, supporto LTE, una fotocamera posteriore da 20 megapixel ed una anteriore da 8, 32 GB di memoria interna e sistema operativo Android 4.4 KitKat. Il lancio sul mercato è previsto per la seconda metà di quest’anno.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!