Iscriviti

Ecco le ultime novità sull’iPhone 7 e sul più atteso iPhone 8

Dopo la presentazione dell'iPhone compatto SE da 4 pollici, non si può certo dire che siano terminate le indiscrezioni sui nuovi melafonini della Apple. Ecco le ultime novità in merito all'iPhone 7 e, soprattutto, in relazione al più atteso iPhone 8!

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 maggio 2016, alle ore 16:04

Mi piace
2
0
Ecco le ultime novità sull’iPhone 7 e sul più atteso iPhone 8
Pubblicità

Se Samsung, HTC, LG hanno già sparato le loro cartucce dal grosso calibro, in ambito telefonico, Apple si è tenuta un po’ in disparte annunciando solo una versione compatta del suo iPhone, col nome di iPhone SE. Le cose potrebbero presto cambiare grazie alle novità che si annunciano per il prossimo iPhone 7 e, soprattutto, per il venturo iPhone 8, quello del “decennale”.

A Settembre 2016 dovrebbe uscire, come da tradizione, il nuovo iPhone 7 del quale si è già detto tanto (impermeabile, più sottile, con probabile ma non certa scomparsa del jack audio, con smart connector come l’iPad Pro): fermo restando la conferma delle passate indiscrezioni, qualcosa di nuovo è stato aggiunto dal famoso analista Ming Chi Kuo di KGI Securities. In passato Kuo aveva ipotizzato il rilascio di 2 iPhone 7 da 5.5 pollici, una versione classica ed una Pro: a quanto pare, secondo l’esperto, Apple potrebbe averci ripensato per non svantaggiare, nel caso di uscita doppia, la versione più costosa. In sintesi, quindi, dovrebbe esservi un unico modello di iPhone 7 (Plus) con doppia fotocamera posteriore (tecnologia Linx) e ben 3 GB di RAM necessari per le incrementate necessità energetiche del comparto video/multimediale. 

Tuttavia, come accennato da altri esperti, l’iPhone 7 non dovrebbe differenziarsi esteticamente del 6S e, quindi, molti utenti potrebbero aspettare l’iPhone 8, quello del decennale, programmato per il 2017.

Il nuovo iPhone 8, infatti, potrebbe segnare lo storico passaggio, per quel che concerne i display, dalla tecnologia LCD a quella OLED (con schermi forniti prevalentemente da Samsung). Sempre in merito al display, giungono opportune le indiscrezioni fornire dal blogger John Gruber: Gruber, nel suo ultimo podcast, spiega che il display dell’iPhone 8 potrebe essere “edge-to-edge”, ovvero privo della cornice superiore e inferiore, in modo da portare la superficie effettiva utilizzabile a 5.8 pollici senza dover maggiorare le dimensioni complessive del device. In questo caso, verrebbero nascosti sotto il display il Touch ID, la fotocamera frontale ed i vari sensori

Oltre a questi dettagli, tale melafonino dovrebbe avere la scocca interamente in vetro (come l’iPhone 4/4s), una CPU con processo costruttivo a 11 nanometri (fornita da TSMC), nuove memorie Flash NAND (fornire, pure queste, da Samsung) ed un sistema di ricarica Wireless. Anche la sicurezza non verrebbe trascurata grazie all’ampiamento dei sensori biometrici: l’iPhone 8, infatti, potrebbe occuparsi anche del riconoscimento facciale e della scansione dell’iride. 

Sarà abbastanza per celebrare degnamente i primi 10 anni di mercato degli iPhone? Non resta che attendere. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Leggendo continuamente le indiscrezioni relative all'iPhone 7, ormai non vi sono quasi più sorprese: il nuovo, prossimo iPhone, sarà semplicemente un miglioramento, comunque tangibile, del modello precedente. Normale che, costando un capitale, molti utenti pensino di "saltarlo" a piè pari, in attesa del modello successivo che, teoricamente parlando, dovrebbe essere quello concepito per tornare a stupire l'utenza. Il passaggio da LCD ad OLED, la scomparsa dei bordi e l'occultamento di Touch ID, fotocamera e sensori vari costituirebbero già un ottimo motivo per dare una chance all'iPhone 8. Voi che dite?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!