Iscriviti

Cubot KingKong Mini: in promo lo smartphone rugged dal formato ultracompatto

Anche il mondo degli smartphone rugged va verso dimensioni degne di un phablet. Non così la cinese Cubot che, per l'occasione, ha messo in risalto il suo ultimo rugged, il peso piuma Cubot KingKong Mini, caratterizzato da un display di appena 4 pollici.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 4 marzo 2020, alle ore 08:40

Mi piace
4
0
Cubot KingKong Mini: in promo lo smartphone rugged dal formato ultracompatto

Gran parte degli smartphone rugged attuali vanta dimensioni piuttosto generose, delle quali – sia visivamente che a peso – è ben difficile dimenticarsi. Non così il KingKong Mini, recentemente promozionato dal costruttore cinese Cubot con un 25% di sconto sul suo prezzo pieno (123.36 euro). 

In vendita (a 93 euro) presso l’importatore Gearbest, il Cubot KingKong Mini (11.90 x 5.80 x 1.21 cm, per 122 grammi) si dimentica facilmente in tasca: fortunatamente, a scongiurare l’eventualità in fugace passaggio in lavatrice contribuisce una certa immunità a liquidi e polvere, però non corroborata da alcuna certificazione IP ufficiale. Gli angoli spessi e sagomati, in ottica anti-caduta, il vetro temperato anteriore, e due barre laterali in lega, ne consigliano l’uso in contesti anche estremi, sia di lavoro che di escursionismo outdoor.

Tenuto assieme da 8 viti Torx a vista, è presente un hardware di livello basic, col processore quadcore (2.0 GHz) MediaTek Helio A22, sposato con la scheda grafica PowerVR GE8300: la RAM non va oltre i 3 GB, laddove lo storage si spinge sino a 32 GB, espandibili (+ 128 GB) via microSD, comunque bastevoli per il sistema operativo Android Pie ed una buona manciata di file ed app. 

Il display del Cubot KingKong Mini è un panoramico (18:9) LCD IPS da 4 pollici, risoluto in 1.080 x 540 pixel (302 dpi), con buoni valori di contrasto (1128: 1), luminosità (585cd / m2), e realismo cromatico (89.6% sulla scala sRGB): la selfiecamera, nella cornice alta, arriva ad 8 megapixel e gestisce il face unlock mentre, centrale sul retro assieme al Flash LED, è presente una monocamera da 13 megapixel, in grado di girare video in FullHD. Lo speaker, mono, è presente sul retro, ma manca il jack da 3.5 mm (nonostante risulti presente la Radio FM).

Lato connettività, il Cubot KingKong Mini supporta il dual SIM con 4G, benché l’accesso alle schedine (telefoniche e di memoria) richieda di svitare alcune vitine sul retro, oltre al GPS (assistito da un sensore di geomagnetismo e da un giroscopio), al Bluetooth 4.2, ed al Wi-Fi dual band. La batteria, dimensionata in 2.000 mAh, caricabili via microUSB Type-C protetta, arriva a garantire circa 16 ore di uso medio, o due giorni di ufficio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - È davvero piuttosto raro trovare smartphone corazzati così piccoli: il Cubot KingKong Mini assomma grande resistenza e dimensioni ipercompatte, risolvendo uno dei problemi atavici della categoria, rappresentato dalla scarsa maneggevolezza. Nel complesso, si dimostra ben utilizzabile, anche non particolarmente comodo nella digitazione dei testi (quanto meno avvalendosi della Gboard di serie).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!