Iscriviti

Come ripulire e riordinare la propria rubrica telefonica su Android

E' capitato praticamente a chiunque: si va a consultare la propria, modesta, rubrica telefonica e ci si imbatte in mille e più contatti. Da dove sono sbucati e perchè? E' possibile rimediarvi o dobbiamo ricominciare da capo? Facciamocene un'idea.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 1 settembre 2015, alle ore 09:30

Mi piace
1
0
Come ripulire e riordinare la propria rubrica telefonica su Android

Ascolta questo articolo

Android è, forse, il sistema operativo mobile più diffuso nel mondo dei device mobili: persino Blackberry, infatti, sta pensando di passare al sistema operativo di Mountain View (con il modello “Venice”). 

Il problema è che Android tende ad avere una forte integrazione tra tutti i suoi servizi e questo, a volte, può comportare dei fastidi. Uno di questi casi è quello della “Rubrica” negli smartphone Android. Avete mai notato come, nella vostra rubrica personale, non vi siano mai solo i numeri di telefono che avete sempre usato?

Spesso trovate contatti con schede molto complesse, ricche di dati, ma prive di numeri di telefono! Altre volte trovate schede di contatti che contengono solo la mail (quando va bene). Non mancano nemmeno i frangenti in cui la nostra rubrica si popola di contatti provenienti da questa o quella applicazione già installata sul nostro smartphone (es. Whatsapp, Telegram, Skype etc). Sempre più spesso, quindi emerge la necessità di fare ordine.

Vediamo come fare per ripulire e riordinare la rubrica telefonica Android

Una prima soluzione può essere quella di disabilitare la sincronizzazione tra la rubrica di Gmail e quella del nostro smartphone. Basta andare nelle impostazioni, cercare l’account principale del nostro smartphone Android ed esplorarlo. Qui vedremo le “impostazioni di sincronizzazione” e, in basso, la voce che ci interessa: “Sincronizzazione rubrica”. Basta disabilitarla per scindere i destini delle rubriche Gmail e della nostra Sim. 

Il problema di questa soluzione è che, così facendo, però, si “butta l’acqua sporca con tutto il bambino”. Fuor di metafora, vuol dire che, con tale sistema, si rinuncia anche ai vantaggi della sincronizzazione: ad esempio il backup ed il ripristino automatico dei contatti nel caso di una erronea cancellazione dei medesimi. 

Vediamo, quindi, un’altra soluzione. Entriamo nella sezione “Anteprima contatti” della nostra Gmail su internet. Nell’elenco a sinistra della schermata che visualizzeremo, la voce “Trova duplicati” ci permetterà di trovare ed unire i contatti duplicati per nome, mail, o numero di telefono. Chiudendo l’anteprima Contatti, verremo portati alla vecchia gestione dei contatti Gmail e, qui, troveremo – in “Altri contatti” – la possibilità di cancellare i contatti vuoti. 

Dopo aver fatto ambedue le procedure in questione, attendiamo la prossima sincronia delle rubriche Gmail e Android: troveremo la rubrica del nostro smartphone molto più pulita

Non male, infine, anche la soluzione via app: scarichiamo dal PlayStore l’applicazione “Duplicate Contacts Manager”: qui potremo scegliere di rimuovere i contatti duplicati secondo vari parametri (nome, numero), di unire i contatti che condividono lo stesso nome e/o numero, di rimuovere i contatti vuoti (“Remove Empy/Invisible” Contacts).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La prima volta che mi sono imbattuto in uno smartphone Android based ho notato questa piaga che non smette di mietere vittime tra gli utilizzatori di Android. Basta! Non se ne può più: persone a cui non abbiamo mai telefonato popolano la rubrica con la sola mail. col loro account Facebook/Whatsapp, o senza il minimo dato! La confusione che ne viene fuori è davvero stancante e fastidiosa. Ribelliamoci e torniamo ad un'agenda telefonica di facile consultazione. Con i rimedi di questo tutorial ci riuscirai.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!